Crea sito

Fantastic-GREST 2014 – PIANOTERRA IL PATTO E IL MANDATO patto e mandato agli animatori Domenica 1 giugno ore 11

IL MANDATO AGLI ANIMATORI

cregrest2014

Essere animatori del Grest è per i nostri adolescenti un’esperienza bella e affascinante e, al contempo, una grande occasione per assumersi responsabilità educative. È un’opportunità che nasce dalla fiducia espressa dalla propria comunità parrocchiale in modo visibile e chiaro.

 Il momento nel quale diamo loro il mandato è stato fissato per Domenica 1 Giugno 2014 ore 11 per esprimere in modo gioioso la reciproca riconoscenza della comunità per l’impegno dei propri adolescenti e degli adolescenti per la fiducia e la bellezza di quanto la propria comunità permette loro di vivere

LA DOMENICA DEL MANDATO

Durante la Messa domenicale  viene dato il mandato a tutti gli animatori che parteciperanno e che si prenderanno cura dei bambini della comunità.

Questo momento è anche un atto di affidamento al Signore per tutta l’esperienza estiva: la “casa” del nostro Grest è costruita su Gesù, la nostra roccia.

Dopo la lettura del mandato, gli animatori verranno presentati uno per uno, si alzeranno e firmeranno il patto educativo. In questo modo la comunità imparerà a conoscere anche per nome quegli adolescenti che hanno scelto di fare un servizio e un punto di riferimento affidabile per bambini e ragazzi.

Rivolto alla comunità

“Questi sono gli animatori che hanno scelto di mettersi a servizio della nostra comunità; hanno scelto di impiegare parte del loro tempo libero prendendosi cura dei nostri bambini, hanno preferito mettersi in gioco per gli altri piuttosto che dedicarsi solo a se stessi.

Con il loro impegno hanno intrapreso un cammino iniziato qualche mese fa che li ha visti coinvolti in prima persona nella formazione, nella progettazione e nella organizzazione del Grest.

Hanno scoperto con gratitudine che qualcuno in oratorio li stava aspettando, si sono stupiti delle proprie capacità, hanno messo in gioco la propria intraprendenza, hanno gustato la gioia di donare gratuitamente.

Oggi sono pronti ad abitare con spirito di servizio il nostro oratorio, oggi sono pronti a condividere questa esperienza con i bambini che affideremo loro!”

Rivolto agli animatori

“Ragazzi, non capita spesso che il mondo adulto riponga tanta fiducia in voi; invece questa comunità si fida. Per un mese non sarete semplici baby-sitter che intrattengono i bambini, ma veri e propri educatori, punto di riferimento per i più piccoli!

Siete pronti ad affrontare questa sfida?”

IL PATTO EDUCATIVO

 

Io …………………… …………………… dell’oratorio ……………………………..

voglio assumermi la responsabilità di essere un buon animatore.

L’esperienza di “Pianoterra” sarà una grande occasione per me, per scoprire le mie doti e per metterle in gioco al servizio dei più piccoli.

So che il mio impegno da solo non basta: chiedo al Signore di aiutare me e miei amici.

Di fronte alla mia comunità che mi affida questo compito mi impegno a:

  1. APPASSIONARMI all’esperienza che vivrò: perché so che se vivrò il Grest con passione, il mio entusiasmo sarà trascinante.

  2. AGIRE sempre PER IL BENE dei bambini che mi sono affidati, mettendo il loro bene prima dei miei interessi personali.

  3. Essere PUNTUALE, PRESENTE e ATTIVO sia agli incontri tra animatori che alle attività del Grest.

  4. Sentirmi COINVOLTO appieno in tutte le attività che proporremo durante il Grest.

  5. COLLABORARE con pazienza con gli altri animatori ed educatori, rispettando e ascoltando i responsabili e mettendo in discussione le mie idee per trovare un punto di sintesi comune.

  6. Creare BUONE RELAZIONI, attraverso un linguaggio pulito, l’attenzione e la disponibilità agli altri.

  7. 7.      METTERE A FRUTTO per la buona riuscita del Grest I TALENTI che il Signore mi ha donato!

 

Il Parroco e i Catechisti