Lutto nel mondo sportivo reggiano, si è spento a 49 anni Fabio Vaccari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

REGGIO EMILIA – Si è spento a soli 49 anni, a causa di una breve ma inesorabile malattia, Fabio Vaccari, tecnico informatico e allenatore della società sportiva Self Atletica Montanari Gruzza.

E proprio dalla Self Atletica arrivano i commossi messaggi di cordoglio per la prematura scomparsa di una figura molto amata: “Caro Fabio, il tuo tifo per la Self è stato entusiasmante e coinvolgente – le parole del Presidente Self Alberto Montanari – non dimenticheremo la tua passione e la tua dedizione del tutto altruista. Sappiamo che continuerai a fare il tifo per l’atletica e noi continueremo a seguire l’esempio e le idee che anche tu hai condiviso e sostenuto. Grazie infinite!”

Toccanti anche le parole del Direttore Tecnico Self Sara Vezzani: “E’ con immensa tristezza che Self Atletica saluta il prezioso amico e allenatore Fabio Vaccari. Ieri è venuto a mancare dopo una breve malattia contro cui ha lottato fino all’ultimo metro proprio come faceva quando marciava… Ricorderemo per sempre la passione e l’allegria che metteva in tutto ciò che faceva: dall’essere prima un atleta, poi un valido collaboratore in società infine un bravo allenatore… Oggi perdiamo una persona speciale ma il tuo ricordo resterà con noi per sempre. Ciao Fabio!”

Fabio Vaccari lascia la moglie Mara, il figlio Mattia, la mamma Milena, il papà Paolo, e altri parenti.

I funerali si svolgeranno Mercoledì 24 aprile partendo alle ore 14.30 dalle camere ardenti dell’Arcispedale Santa Maria Nuova per la Chiesa parrocchiale di San Prospero Strinati. Al termine della funzione religiosa si proseguirà per il Cimitero Nuovo di Coviolo.

stampareggiana.it