Crea sito

Strage di Capaci, nuova inchiesta. Otto arresti

​ Dopo le dichiarazioni del collaboratore Gaspare Spatuzza la Direzione investigativa antimafia di Caltanissetta sotto il coordinamento del procuratore nisseno ha ordinato arresti, tra boss e gregari della cosca di Brancaccio, e perquisizioni in diverse città italiane nell’ambito delle indagini sulla strage di Capaci, nella quale perse la vita il giudice Falcone, la moglie e gli agenti della scorta. (Una foto di archivio che mostra il luogo dove il 23 maggio 1992 un ordigno fu fatto esplodere al passaggio dell’auto del giudice Giovanni Falcone)

avvenire.it