Crea sito

Più di un miliardo di persone non hanno accesso all’elettricità… siamo un pianeta senza luce

Circa un miliardo e 200.000 persone nel mondo non hanno ancora accesso all’elettricità, mentre più di due miliardi e 800 milioni dipendono dal legname o da altre biomasse per cucinare e riscaldare le proprie abitazioni. E i consumi di energie rinnovabili sono solo aumentati lievemente negli ultimi vent’anni. Lo evidenzia un rapporto elaborato dagli esperti di una quindicina di organismi internazionali, fra cui Nazioni Unite, Agenzia internazionale dell’energia e Banca mondiale. Si tratta del primo rapporto della campagna Energia sostenibile per tutti lanciata nel 2011 dal segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, con l’obiettivo di arrivare entro il 2030 all’accesso universale alle forme moderne di energia.
Il rapporto sottolinea che sebbene fra il 1990 e il 2010 un miliardo e 700 milioni di persone abbiano avuto per la prima volta accesso all’energia elettrica, si tratta di un numero che supera appena l’aumento della popolazione planetaria nello stesso arco di tempo (un miliardo e 600 milioni). Di conseguenza, negli ultimi vent’anni si è prodotto solo un modesto miglioramento.

(©L’Osservatore Romano 30 maggio 2013)