Crea sito

ATTIRATA IN TRAPPOLA CON UNA ROSA, COSì è MORTA STEFANIA

ansa

EX AMANTE MARITO CONFESSA L’OMICIDIO, ‘MA NON l’HO BRUCIATA’ Una rosa rossa e un biglietto d’amore hanno fatto cadere Stefania Crotti nella trappola della ex amante del marito, Chiara Alessandri, che ha confessato di averla uccisa dopo averla attratta nel suo garage grazie all’aiuto di un amico ignaro. ‘Ma non ho bruciato il corpo’, continua a sostenere.