Crea sito

Roma: all’Ups “Cinema e religioni”

“Avviare una riflessione profonda sulle vie praticabili per costruire il presente e il futuro delle nostre società”. È questo l’obiettivo del seminario internazionale su “Conflitti. Religioni e (non)violenza” che si svolgerà a Roma il 22 ottobre alla Facoltà di scienze della comunicazione sociale dell’Università pontificia salesiana (Ups), sul rapporto tra cinema e religioni. “La nostra facoltà – spiegano i promotori – partecipa da quattro anni al Religion Today Film Festival, il festival itinerante del cinema delle religioni. Scopo dell’iniziativa, fin dalla sua nascita nel 1997, è la promozione di una cultura del dialogo e della pace”. Ad aprire i lavori saranno il rettore don Carlo Nanni e Katia Malatesta, direttrice del Festival. Sulla relazione tra cinema e religione dopo la Seconda guerra mondiale parlerà lo scrittore e sceneggiatore iranaiano Farzam Amin Salehi; sul dialogo interreligioso interverrà Kjartan Leer Salvesen del Volda University College. Gilli Mende, direttrice del dipartimento sull’educazione nei media del Jerusalem Film Center, interverrà sul cinema israeliano, mentre del cinema contemporaneo parlerà il regista Carlo Tagliabue. Tra gli altri interventi: Augustine Loorthusamy, presidente dell’associazione cattolica per la comunicazione Signis, e Norman Pena, sulla tragedia dell’11 settembre.

chiesacattolica.it

Info: http://fsc.unisal.it/