Crea sito

Anche il dono della memoria è rosa La donna ricorda meglio dell’uomo

Non solo vivono più a lungo. La scienza ora assegna un altro primato al gentile sesso: le donne hanno anche una migliore memoria degli uomini. Ad affermarlo, i risultati preliminari di uno studio dell’università inglese di Cambridge, riportati dal quotidiano ‘Daily Telegraph’. I ricercatori hanno condotto dei test di memoria finora su 4500 persone (ma alla fine dello studio i soggetti saranno 10mila). I test sono stati somministrati a donne e uomini dai 48 ai 90 anni, e con chiarezza dimostrano che, indipendentemente dall’età, le donne hanno risultati migliori, e in media compiono 5,4 errori in meno rispetto ai pari età di sesso maschile. Le donne, però, non si montino la testa: più che a sancire la superiorità di genere, infatti, lo studio servirà a individuare meglio i segni di malattie degenerative come l’Alzheimer. Usando questi dati – ha spiegato uno degli autori della ricerca, Andrew Blackwell – potremo stabilire se la memoria di una data persona a una certa età è normale o nasconde qualche problema dovuto alle malattie degenerative». (V. D.)

avvenire