Crea sito

Martedì 15 marzo – Commemorazione del beato Artemide Zatti

Il 15 marzo è il 65° della nascita al cielo del Beato Artemide Zatti, originario di Boretto, emigrato con la famiglia in Argentina, cooperatore salesiano e infermiere in Patagonia, chiamato da tutti “parente dei poveri”. Siamo invitati a ricordarlo nelle celebrazioni eucaristiche della nostra Diocesi: si consiglia di farlo nel momento della preghiera dei fedeli, mentre a Boretto può essere celebrato col grado di memoria. Ricordiamo come Papa Bergoglio, entrato in Seminario due anni prima della morte di Artemide, abbia conosciuto e stimato questa figura, come attesta una sua lettera pubblicata lo scorso anno.

laliberta.info