Crea sito

Si getta dalla Pietra di Bismantova: muore 28enne. In Santo Stefano celebrato stasera Rosario di suffragio

I carabinieri, insieme ai vigili del fuoco di Castelnovo Monti, hanno rinvenuto il corpo in tarda mattinata

Il Parroco di Santo Stefano don Fabrizio Crotti è stato vicino ai familiari. Stasera in Santo Stefano alle 20,30 è stato recitato il Rosario in suffraggio di Davide Stefani.

Il corpo di un ragazzo di soli 28 anni residente a Reggio Emilia, Davide Stefani, è stato rinvenuto nella tarda mattinata di oggi ai piedi della Pietra di Bismantova. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Castelnovo Monti, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco del capoluogo appenninico, il ragazzo, musicista, si sarebbe gettato dalla rupe intorno alle 11. Sono stati alcuni passanti a notare il corpo e ad allertare il 118 che ha quindi messo in moto militari e 115 che hanno iniziato le ricerche terminandole con il rinvenimento della salma alle 12 circa.
Quanto al movente, gli inquirenti non hanno alcun dubbio: si è certamente trattato di un suicidio. Nè a casa nè tantomeno sulla Fiat Punto chiusa a chiave e lasciata ai piedi della Pietra è stato rinvenuto alcun biglietto di addio. Ancora sconosicuta la data dei funerali.

Davide StefaniDavide Stefani


Il cordoglio del Cepam

Il personale del Cepam (il Centro permanente attività musicali dell’Arci) si stringe idealmente intorno alla famiglia di Davide Stefani. “Esprimiamo immenso cordoglio per la tragica scomparsa di Davide, che fino allo scorso anno aveva collaborato con la scuola di musica come docente di chitarra. Il direttore, tutti i docenti e gli addetti alla segreteria che per anni hanno avuto con lui un rapporto di amicizia, oltre che di lavoro, sono vicini alla famiglia in questo momento di grande dolore”.

reggionline