Crea sito

E' MORTO MONS. NANDO BAROZZI DI ANNI 97


Il Vescovo Adriano Caprioli con il suo Ausiliare Lorenzo Ghizzoni, il Vescovo emerito Paolo Gibertini, il Presbiterio di Reggio Emilia-Guastalla, ricordano nella preghiera Monsignor Nando Barozzi, di anni 97 parroco a Casina dal 1945 al 1996 Passato da questo mondo al Padre; per il suo ministero ringraziano Dio e per lui implorano misericordia e pace eterna. Liturgia di commiato lunedì 30 agosto alle 10, nella chiesa parrocchiale di Casina. Da «Villa Maria» di Casina, 28 agosto 2010 Funerale lunedì a Casina alle ore 10 All’età di 97 anni Don Nando Barozzi ha chiuso la sua Giornata terrena sabato 28 agosto verso le ore 8,00 nella casa di risposo Villa Maria. Nato a Cagnola di Castelnovo Monti il 6 agosto 1913 venne ordinato sacerdote il 17 luglio 1938. È stato un anno vicario cooperatore (curato) a Bibbiano poi 5 anni a Castelnovo Monti (1939-1944). Per un anno come vicario economo ha svolto le funzioni di parroco a S. Stefano di Pineto (1944-1945). Poi per 51 anni è stato parroco di Sarzano, cioè di Casina 1945-1996. La parrocchia, prima della nuova chiesa, aveva la sede presso il Castello di Sarzano. Nel 1996 si è ritirato nella casa di riposo “Villa Maria”, da lui stesso fatta costruire. Là ha chiuso gli occhi per sempre. Nel giovedì santo del 2008 ha festeggiato il 70° di ordinazione sacerdotale con due confratelli tuttora in buona condizione di salute: Don Oreste Mambrini, residente nella Casa del Clero S. Giuseppe a Montecchio e Mons. Angelo Melegoni, decano dei presbiteri della già diocesi di Guastalla, cappellano alla Casa S. Maria delle Grazie a Reggiolo. Don Barozzi era un generoso, battagliero, difendeva con vigore e argomentazioni anche posizioni e scelte personali. La permanenza per cinque anni a Castelnovo Monti ha dato origine ad uno stretto legame di stima e di amicizia con l’onorevole Pasquale Marconi. Come parroco si è molto impegnato. Ha fatto costruire la nuova chiesa di S. Bartolomeo, con il campanile che si vede da lontano, ha rinnovato la scuola materna, ha costruito “Villa Maria”, una casa di riposo a ricordo di Bertolani Maria. Potevano non essere gradite a tutti le sue simpatie politiche, ma sicuramente si faceva apprezzare dalla sua gente. Domani (Domenica sera 29 agosto) Don Franco Ruffini, vicario episcopale, celebrerà una Messa di suffragio. Il funerale, presieduto dal vescovo, è fissato per LUNEDÌ mattina alle ore 10.

Don Emilio Landini – fonte: web diocesi