Crea sito

Da Bruxelles il decalogo Ue per le vacanze sicure

Da Bruxelles il decalogo Ue per le vacanze sicure

Dieci consigli e raccomandazioni per andare in vacanza tranquilli, avendo bene a mente i diritti e doveri che l’Ue garantisce ai suoi cittadini. E’ il ‘decalogo per il turista europeo’ presentato oggi dal vicepresidente della Commissione Ue Antonio Tajani, alla vigilia della ‘grande partenza’ per le ferie del mese di agosto.

1) Documenti. Portare sempre con se’ un documento d’identita’ valido, anche per i bambini. Per viaggiare nell’Ue e nei Paesi dell’area Schengen basta una carta d’identita’.

2) Assistenza consolare. Se si viaggia fuori Ue e non c’e’ un’ambasciata del proprio Paese, si ha diritto all’assistenza consolare presso la rappresentanza diplomatica di qualunque altro Stato membro dell’Ue.

3) Diritti passeggeri. L’Ue tutela i diritti del passeggero: rimborso o itinerario alternativo in caso di annullamento o ritardo del volo o del treno, rimborsi sino a 1.220 euro in caso di smarrimento dei bagagli, assistenza e accesso non discriminatorio per i passeggeri a mobilita’ ridotta.

 

4) Pacchetti ‘tutto compreso’. Verificare sempre prezzo e informazioni dei pacchetti ‘tutto compreso’ nel contratto.

5) Comunicazioni. Chiamare, inviare sms e navigare su internet in roaming nell’Ue dal primo luglio costa di meno.
6) Assistenza sanitaria. Non dimenticare la tessera sanitaria.
In caso di malore o incidente in un Paese Ue diverso dal proprio si ha infatti diritto all’assistenza sanitaria come a casa.

 

7) Animali domestici. Se si viaggia con un cane o gatto, meglio chiedere al veterinario il passaporto Ue per gli animali domestici.
8) Numeri utili. In caso di pericolo o emergenza si puo’ chiamare il 112, valido in tutti i paesi Ue. Per avere piu’ informazioni sui diritti dei passeggeri, chiamare il numero gratuito ‘Europe Direct’ allo 00 800 67891011. 9) Come comportarsi. Rispettare l’ambiente, il patrimonio, la cultura e le tradizioni del Paese in cui ci si reca.
10) Sicurezza. Se si viaggia in auto, mai mettersi alla guida sotto effetto di alcool o droghe. Maggiori informazioni su tutti gli aspetti di un viaggio all’estero in un Paese Ue sono disponibili sul sito.

ansa