UN SUPER RICCO SU DUE VIVE A MILANO. ROMA DISTANZIATA

ansa

IL BOOM DEL PART TIME AIUTA L’OCCUPAZIONE MA NON IL PIL Un super-ricco su due vive a Milano. A certificarlo è l’Inps nel Rapporto annuale. Più si alza l’asticella di quelli che l’Istituto definisce ‘top earner’ più si riscontra una concentrazione al Nord. In particolare, vive nel capoluogo lombardo il 54% del top 0,01% – micro-fascia in cui si colloca chi guadagna più di 533 mila euro – e il 42% del top 0,1% – chi prende oltre i 217 mila euro annui. La seconda classificata è Roma, fortemente distanziata. Nel rapporto si legge che dietro la ripresa dell’occupazione c’è il boom del part time, e questo è il motivo per cui il Pil e le ore lavorate restano indietro. 

Be Sociable, Share!
Precedente FONDI RUSSI: DI MAIO, SUBITO UNA COMMISSIONE SU TUTTI PARTITI Successivo MORTO ANCHE L'ALTRO BAMBINO TRAVOLTO DAL SUV A VITTORIA