Crea sito

Terremoti: Iran, bilancio sale a 300 morti

Mezzaluna Rossa, mille i villaggi colpiti

Continua a salire il bilancio dei morti del violento terremoto che ieri ha colpito il nord-ovest dell’Iran. Il governatore locale di Ahar, Reza Sadighi, citato dall’agenzia Fars, stima che le vittime abbiano quasi raggiunto quota 300. I feriti sono 2.600, secondo la Mezzaluna Rossa che parla di ”oltre mille villaggi colpiti” dalle scosse. La stessa fonte precisa che ”circa 16 mila persone stanno ricevendo aiuti”.

ansa