Crea sito

Chiara  di Montefalco santa del 17 Agosto

santodelgiorno
La vita trasformata alla scuola della Croce
Una vita all’ombra della Croce di Cristo per indicare al mondo la vera luce: quella di santa Chiara di Montefalco è la storia di un’esistenza spesa totalmente nella ricerca costante del rapporto con Dio. Un rapporto speciale che attrasse molte altre donne nel monastero retto da questa testimone. Chiara era nata nel 1268 a Montefalco (Perugia) e, seppure ancora ragazza, volle ritirarsi nel locale eremo dove già viveva la sorella Giovanna. Alla morte di quest’ultima, Chiara venne eletta superiora di quello che nel frattempo era diventato un monastero. La determinazione con la quale visse la “spiritualità della Croce” la trasformò in una testimone del Vangelo già in vita. E alla morte, nel 1308, la gente la indicò subito come santa.
Altri santi. San Mirone di Cizico, martire (250); Nicola Politi, eremita (1117-1167).
Letture. Is 56,1.6-7; Sal 66; Rm 11,13-15.29-32; Mt 15,21-28.
Ambrosiano. 1 Re 8,15-30; Sal 47; 1 Cor 3,10-17; Mc 12,41-44.