Siria, uccisa Hevrin Khalaf, attivista per i diritti delle donne


La Repubblica

Segretaria generale del Partito Futuro siriano, si batteva anche per la coesistenza pacifica fra curdi, cristiano-siriaci e arabi ed era apprezzata da tutte le comunità — I terroristi islamisti hanno assassinato Hevrin Khalaf, segretario generale del Partito Futuro siriano e una delle più note attiviste per i diritti delle donne nella regione. Hevrin si batteva per la coesistenza pacifica fra curdi, cristiano-siriaci e arabi ed era apprezzata da tutte le comunità.

Precedente Commento al Vangelo Domenica 13 Ottobre 2019 Dio ci offre non solo guarigione, ma salvezza Successivo Papa Francesco saluta la Nazionale italiana di calcio