Crea sito

«L’immortalità a cui aspiriamo è la comunione con Dio»

Lo ha detto il Papa nella omelia della messa che ha celebrato in San Pietro per i cardinali e vescovi defunti nell’anno. «La morte – ha aggiunto – apre alla vita, a quella eterna, che non è un infinito doppione del tempo presente, ma qualcosa di completamente nuovo».
Il testo dell’omelia