Le parole del Papa e il possibile Sinodo della Chiesa italiana


L’Osservatore Romano(Andrea Tornielli) Le parole meditate che il Papa ha pronunciato in apertura dei lavori della 73ª Assemblea generale della Conferenza episcopale italiana sono state interpretate da qualcuno come un evidente sostegno in favore della celebrazione di un prossimo Sinodo della Chiesa italiana. Rileggendo con attenzione l’intervento del Pontefice si comprende però che Francesco non ha voluto fare pressioni sull’episcopato italiano per indirizzarlo a organizzare — magari in tempi rapidi — un nuovo Sinodo, quanto piuttosto abbia inteso indicare ancora una volta un metodo.

Precedente Intervista a Giuseppe De Rita. La società italiana ha bisogno di una Chiesa vitale Successivo Messa a Santa Marta. La pace che fa sorridere il cuore