Crea sito

Il vescovo Giuliodori nuovo assistente ecclesiastico dell’Università Cattolica

Lo storico portavoce della Cei e da sei anni vescovo di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia, monsignor Claudio Giuliodori, è il nuovo assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica. Lo ha nominato oggi Benedetto XVI, al posto di monsignor Sergio Lanza, recentemente scomparso. È la prima volta che tale incarico viene conferito a un vescovo. Lo ha comunicato il Bollettino della sala stampa vaticana.

Monsignor Giuliodori, che resta vescovo di Macerata fino alla nomina del successore, tra gli altri incarichi ha lavorato come aiutante di studio presso la segreteria generale della Cei dall’88 al ’91. Attualmente è membro del Consiglio permanente della Cei; delegato della Conferenza episcopale marchigiana per la cultura e del delegazioni; presidente del Consiglio Cei per la cultura e le comunicazioni sociali e consultore del Pontificio consiglio delle comunicazioni sociali.

avvenire.it