Crea sito

GUERRA IN MEDIO ORIENTE Strage con i gas in Siria La Francia invoca la forza

 

Dopo la strage di oltre mille persone avvenuta ieri a est di Damasco, nella notte una riunione straordinaria del Consiglio di sicurezza si è risolta con una semplice richiesta di chiarezza ma non di un’inchiesta immediata. La Francia avverte: la comunità internazionale deve rispondere con forza. Gli osservatori Onu sono già a Damasco.
1.300 vittime a est di Damasco, il regime di Assad nega
Il nunzio a Damasco Zenari: basta con questa guerra
SECONDO NOI Basta sguardi e dibattiti inutili

avvenire.it