Crea sito

Elezioni politiche: un sistema ingovernabile. Partiti e democrazia: la crisi più radicale

Italia – Elezioni politiche: un sistema ingovernabile. Partiti e democrazia: la crisi più radicale

Tipo di contributo: Articolo
Autore: G. Brunelli
Titolo: Italia – Elezioni politiche: un sistema ingovernabile. Partiti e democrazia: la crisi più radicale
Tema: Politica, Vita internazionale
Area: Italia – POLITICA
Nazione: Italia
Riferimento: Regno-att. n.4, 2013, p.73

Le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013 ci restituiscono l’immagine della crisi radicale del nostro sistema politico, cioè di quell’interazione tra società, politica e istituzioni che ha retto sin qui la democrazia repubblicana. La relazione partiti/democrazia, aperta da lungo tempo in Italia, è di nuovo posta in questione. Sull’insufficienza di quella relazione si erano sviluppati dapprima la crisi del sistema politico della cosiddetta «Repubblica dei partiti», esplosa dopo il 1989, e successivamente, nel ventennio che è alle nostre spalle, il fallimento del processo di transizione. Lungi dal giungere a una democrazia di tipo competitivo e governante, siamo passati dal sistema dei partiti ai partiti come sistema. La radicalizzazione della crisi, esplosa anche a motivo del dissesto economico-finanziario, ha innescato il cortocircuito della rivolta morale contro il sistema e dell’ingovernabilità del sistema stesso.

Il testo dell’articolo è disponibile in formato pdf

Visualizza il testo dell’articolo