Crea sito

Don Andrea, una vocazione nata in oratorio… Sabato 18 maggio, alle 20.30 in Cattedrale a Reggio Emilia sarà ordinato sacerdote

 Il diacono don Andrea Cristalli è nato a Montecchio il 10 maggio 1985. I genitori Roberta Ceci, papà Carlo e il fratello Simone sono agricoltori. In Val d’Enza Andrea ha conseguito il diploma al liceo scientifico D’Arzo. È entrato in Seminario nel settembre 2005.

“La mia storia vocazionale parte intorno al 2003″ ha raccontato don Andrea al settimanale diocesano “La Libertà” nell’aprile dello scorso anno, “e nasce all’interno dell’oratorio, quando ho cominciato a frequentare assiduamente l’ambiente parrocchiale di San Donnino, a Montecchio”, racconta. A quell’epoca era parroco don Vasco Rosselli, coadiuvato da don Gabriele Valli. “In particolare – aggiunge – sono stati importanti per la mia maturazione alcuni incontri che mi hanno dato una forte testimonianza di accoglienza. Poi ha inciso la vita di preghiera, che ha iniziato ad affascinarmi, grazie anche ad un cammino spirituale che ho voluto iniziare e nel quale ho sperimentato l’opera di Dio nella mia vita”.

Negli anni del Seminario don Andrea ha svolto servizio pastorale nella propria parrocchia a Montecchio, a Casa Betania di Albinea (nei fine settimana del 2° e del 3° anno), e nel biennio successivo con l’Agesci di Sant’Agostino, dove con l’allora seminasta Stefano Borghi (oggi sacerdote) si occupa degli incontri di spiritualità per la “CoCa” (Comunità Capi) e per gli scout, tra Reparto e Lupetti. Una svolta interviene a cavallo tra il 5° e il 6° anno, quando Andrea domanda di sua spontanea volontà ai formatori del Seminario di potersi trasferire in una parrocchia. Gli è stato assegnato il servizio pastorale nell’unità pastorale di Brescello, retta dal parroco don Evandro Gherardi, collaborando nella pastorale giovanile della zona di Brescello, Boretto e Gualiteri. Al mattino Andrea insegna alle scuole medie dell’Istituto delle Orsoline di Guastalla.

   Il manifesto di ordinazione

DonAndrea