Crea sito

Cina: conservatori, premier si dimetta

Circa 1.600 dirigenti conservatori del Partito comunista cinese e alcuni intellettuali hanno inviato una lettera al comitato centrale del partito in cui invitano il premier cinese, Wen Jiabao, a dimettersi. Lo si apprende da fonti di stampa locali. Secondo i piu’ conservatori dell’ideologia comunista le riforme economiche intraprese da Wen hanno scosso le fondamenta dell’economia socialista cinese.

(ANSA).