Crea sito

A morte imam sciita, l’Iran insorge

L’Arabia Saudita ha condannato alla pena capitale Nimr al-Mimrits insieme ad altre 47 persone, accusate di terrorismo. Si riaccende lo scontro per i diritti della minoranza sciita nel regno saudita, ma non solo. Sale, quindi, la tensione nell’area del Golfo. Nel 2015 sono state 157 le condanne a morte eseguite dal governo sunnita di Riad.
avvenire