Crea sito

Papa: opere di misericordia con Aiuto alla Chiesa che Soffre

Realizzare opere di misericordia durature che incontrino le tante necessità di oggi. E’ questa l’esortazione che Papa Francesco rivolge ai fedeli di tutto il mondo nel videomessaggio in occasione della campagna internazionale di raccolta fondi “Be God’s Mercy” (Sii la misericordia di Dio) da parte di Aiuto alla Chiesa che Soffre. Il Santo Padre, che oggi ha ricevuto in udienza una delegazione della Fondazione Pontificia, sottolinea anche che gli uomini hanno bisogno di misericordia, non di guerre. Aiuto alla Chiesa che Soffre – attraverso opere concrete di misericordia – sostiene in tutto il mondo, ogni anno, oltre seimila progetti.Il servizio di Amedeo Lomonaco da Radio Vaticana

Nel videomessaggio Papa Francesco esorta tutti gli uomini e le donne di buona volontà “a realizzare, in ogni città, in ogni diocesi, in ogni associazione, un’opera di misericordia”:

“Los hombres y las mujeres necesitamos de la misericordia de Dios…
Noi uomini e donne abbiamo bisogno della Misericordia di Dio, ma abbiamo anche bisogno della nostra misericordia; abbiamo bisogno di tenderci la mano, di accarezzarci, di prenderci cura l’uno dell’altro”.

“Así que los invito a todos, junto a Kirche in Not, a hacer…
Per questo invito tutti voi a realizzare in tutto il mondo, insieme ad Aiuto alla Chiesa che Soffre, opere durature di misericordia”.

“No le tengan miedo a la misericordia…
Non abbiate paura della misericordia: la misericordia è la carezza di Dio”.