La giornata mariana di Papa Francesco in Romania e l’Incontro con i giovani e le famiglie

(a cura Redazione “Il sismografo”)

(LB-RC) Il sabato 1° giugno, seconda giornata di Papa Francesco in Romania, sarà un giorno piuttosto particolare poiché gli eventi previsti sono due ma i trasferimenti fisici del Pontefice e delle persone che lo accompagneranno, sarano numerosi, scomodi e impegnativi. 
Si comincerà alle 9.30, ora locale (in Italia le 8.30) con la partenza in aereo (della Compagnia TAROM) dalla capitale Bucarest per Bacau, distante 246 km. Il volo sarà di 40 minuti circa. Da qui, alle 10.10 (in Italia le 9.10) il Santo Padre si trasferirà in elicottero  allo Stadio di Miercurea-Ciuc. La distanza è di 86 km e il tempo di volo di 35 minuti circa.

Alle 11.30 in Romania, le 10.30 in Italia, Papa Francesco presiederà una solenne Concelebrazione Eucaristica presso il Santuario mariano chiesa-convento francescano  Șumuleu Ciuc, in ungherese Csíksomlyó.Papa Francesco in questo luogo pronuncerà la sua seconda Omelia in terre romene.

Be Sociable, Share!
Precedente Spagna A Madrid la beatificazione di María Guadalupe Ortiz de Landázuri y Fernández de Heredia. La professoressa di Dio Successivo Card. Ouellet ai vescovi del Celam: ascoltate laici e valorizzate le donne