Cremona-Unahotels 62-76: per Reggio un blitz che vuole dire quarto posto

Un sontuoso Olisevicius, ottimamente supportato da Cinciarini e dai lunghi spinge Reggio nell’elite della classifica

Andrea Cinciarini
Vanoli Cremona - Unahotels Reggio Emilia
Legabasket Serie A  UnipolSAI 2021/22
Cremona, 13/03/2022
Gianluca Checchi/Ciamillo-Castoria

Il Resto del Carlino

Un blitz che vale il quarto posto. Al termine di un match fatto di break contrapposti, quello decisivo lo pone in essere l’Unahotels, che espugna meritatamente il campo di Cremona e prosegue il suo viaggio nelle alte sfere della classifica. Match winner il lituano Olisevicius, che realizza 16 dei suoi 20 punti negli ultimi due quarti, con tre triple decisive nell’ultimo. A fargli degnissima compagnia un sontuoso Cinciarini in cabina di regia e l’ottimo apporto dei lunghi.

Il primo allungo è biancorosso, firmato Hopkins-Johnson, che frutta il +10 all’8’ dopo un parziale di 14-0. Nel secondo quarto, dopo che Reggio tocca le quindici lunghezze di margine, la Vanoli reagisce con un controparziale di 20-2 che le consente, con la “bomba” a fil di sirena di Poeta, di andare all’intervallo lungo in lieve vantaggio.

Nel terzo periodo dopo un inizio macchinoso la truppa di Caja opera un nuovo strappo (15-0) che le regala un nuovo vantaggio in doppia cifra e la fa approdare agli ultimi 10’ sopra 48-61.
In avvio di ultima frazione nuovo break, stavolta dei padroni di casa: 12-2 che li riporta a -3. Ma questa volta Reggio contiene la fiammata e sospinta da un clamoroso Olisevicius opera l’allungo decisivo. Il +13 a 3’ dalla fine è il sigillo sulla contesa

Il tabellino

VANOLI: Dime 6, Mcneace 7, Pecchia 11, Poeta 7, Spagnolo 3, Kohs, Tinkle 15, Cournooh 10, Juskevicius 3. N.e.: Gallo, Vecchiola, Errica. All.: Galbiati
UNAHOTELS: Thompson 6, Hopkins 14, Baldi Rossi, Strautins 9, Cinciarini 10, Johnson 15, Olisevicius 20, Larson 2. N.e: Soliani e Colombo. All.: Caja.
Arbitri: Carmelo Paternicò, Alessandro Nicolini, Matteo Boninsegna
Parziali: 14-24, 37-34, 48-61
Note: tiri da 3: Vanoli 9/28, Unahotels 9/21; tiri liberi: Cremona 11/14, Reggio Emilia 9/14.

DIRETTA FORTITUDO Basket / BOLOGNA REGGIO EMILIA/ Streaming video tv: il ricco storico

Diretta Fortitudo Bologna Reggio Emilia: orario e risultato live della partita valida per la prima giornata nel campionato di basket Serie A1, quasi un derby che si gioca al PalaDozza.

Andrea Cinciarini Reggio Emilia lapresse 2021 640x300

Fortitudo Bologna Reggio Emilia rappresenta ormai una sfida infinita: solo nelle ultime due stagioni (vale a dire quella passata e questa, appena cominciata) si sono affrontate per un totale di 6 volte, questo dunque sarà l’incrocio numero 7 nello spazio di un anno. Infatti, nella Supercoppa 2020 queste due società emiliane erano state avversarie per esigenze geografiche; negli ultimi giorni il torneo ha avuto dei gironi senza vincoli nella loro formazione, eppure Aquila e Reggiana si sono ritrovate faccia a faccia.

Le cose sono andate decisamente meglio alla Unahotels, che ha vinto entrambe le partite: al PalaDozza, dove si gioca questa sera, il successo è arrivato con il risultato di 80-67 mentre alla Unipol Arena il risultato è stato di 78-66. Spicca dunque il fatto che le due vittorie di Reggio Emilia abbiano praticamente avuto lo stesso risultato; ricordiamo poi che nelle ultimissime stagioni Antimo Martino ha prima guidato la Fortitudo Bologna alla promozione in Serie A1 e poi si è seduto sulla panchina di Reggio Emilia, in campo anche oggi ci sarà il grande ex Leonardo Candi e dunque il quadro di due realtà “vicine” in un senso o nell’altro si può definire completo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA REGGIO EMILIA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Fortitudo Bologna Reggio Emilia non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione; la grande novità della stagione, per la Serie A1, riguarda comunque l’ingresso di Discovery + come broadcaster ufficiale, di conseguenza tutte le partite di campionato (come già è stato per la Supercoppa) saranno fornite da questa piattaforma tramite diretta streaming video. Ricordiamo poi che il sito www.legabasket.it mette a disposizione le informazioni utili sulla partita, in particolar modo il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori aggiornate in tempo reale.

Fortitudo Bologna Reggio Emilia, partita in diretta dal PalaDozza, va in scena alle ore 18:15 di domenica 26 settembre: quasi un derby nella prima giornata di basket Serie A1 2021-2022, una partita diventata ormai classica e che, grazie alla vicinanza geografica tra queste due piazze, ha avuto parecchi precedenti nelle ultime tre stagioni, cioè da quando l’Aquila biancoblu è finalmente tornata in Serie A1 dopo 10 anni di assenza. Per esempio, tanto per dire, le due squadre si sono incrociate in Supercoppa: la Unahotels ha vinto due volte, e questi risultati sono stati indicativi più che altro per dirci che i lavori della Fortitudo sono ancora parecchio in corsa, ma c’è fiducia nel grande ritorno di Jasmin Repesa.

Reggio Emilia dal canto suo vuole fare un passo avanti rispetto alle ultime stagioni che sono state abbastanza travagliate, e un ritorno prezioso lo ha avuto allo stesso modo; vedremo dunque come andranno le cose, perché tra poco il PalaDozza ospiterà la diretta di Fortitudo Bologna Reggio Emilia e dunque non vediamo l’ora di scoprire quale delle due squadre riuscirà a prendersi la prima vittoria in campionato, analizzando nel frattempo qualche tema legato alla partita.

Fortitudo Bologna Reggio Emilia è quindi una partita diventata ormai classica: piazze geograficamente separate da pochi chilometri, tanto che anche quest’anno la Reggiana disputa le sue partite interne alla Unipol Arena (già così nella passata stagione) che è stata la casa della Fortitudo per il 2020-2021, aggiungendo un altro elemento a questa rivalità. Dicevamo dei grandi ritorno: dopo la staffetta Sacchetti-Dalmonte dello scorso anno, l’Aquila ha deciso di affidarsi a quel Jasmin Repesa che era stato eroe dello scudetto e che 15 anni fa aveva portato la società bolognese ad essere tra le più competitive in Europa, e che quando era tornato da avversario era stato salutato con 10 minuti di ovazione. Reggio Emilia invece ha richiamato Andrea Cinciarini, il capitano della finale scudetto del 2015: gli anni a Milano l’hanno formato soprattutto sul piano dell’esperienza, e adesso questo playmaker sarà utile per provare a far fare il salto di qualità a una società che vuole tornare quanto prima ai playoff.

ilsussidiario.net

Pallacanestro Reggiana: Unahotels – Happy Casa: le info per biglietti e navetta

Unahotels – Happy Casa: le info per biglietti e navetta

La Regione ha concesso la vendita per il 15% della capienza della Unipol Arena, ovvero quasi 1.300 posti. Sono due le modalità di acquisto

REGGIO EMILIA – E’ arrivato il via libera dalla Regione per la vendita dei biglietti fino al 15% della capienza della Unipol Arena di Casalecchio (Bo), pari a 1241 posti, in vista della gara di domenica alle 17.30 tra Unahotels Reggio Emilia e Happy Casa Brindisi.

La prevendita partirà oggi, sia online che allo “stoRE” di piazza Prampolini, che resterà aperto oggi fino alle 20, domani con orario continuato dalle 10 alle 20 e domenica dalle 10 alle 13. Inoltre, i ticket saranno acquistabili anche online sul portale Vivaticket a partire dalle 18 di oggi. In osservanza dei protocolli anti-Covid, i botteghini all’Unipol Arena resteranno chiusi anche prima della partita.

I prezzi sono: tribunissima 70 euro intero, 45 euro ridotto; tribuna superiore 35 euro intero, 25 euro ridotto; gradinata 30 euro intero, 20 euro ridotto; curva 15 euro intero, 10 euro ridotto. Il biglietto ridotto è acquistabile dagli Under 18 e dagli invalidi solamente allo “stoRE”, presentando opportuna certificazione. L’ingresso è gratuito fino ai 6 anni.

Inoltre, il club dà la possibilità a coloro che acquisteranno il biglietto di usufruire, con l’aggiunta di 10 euro, del transfert andata e ritorno tramite navetta per la Unipol Arena. L’upgrade navetta dovrà essere necessariamente scelto in fase di acquisto del biglietto e si potrà effettuare fino alle 19 di domani. La partenza delle navette è prevista per domenica alle 15.30 all’ingresso delle Fiere di Reggio Emilia.

Per i nuclei famigliari e i congiunti sarà possibile assistere alla partita in posti adiacenti senza distanziamento sociale: si potranno acquistare pacchetti di biglietti nei settori dedicati ai congiunti in gruppi da due o da tre. I congiunti dovranno compilare e consegnare all’ingresso un’ autocertificazione scaricabile sul sito www.pallacanestroreggiana.it.

A partire dalle 18 di oggi si potrà anche fare richiesta di accrediti per le persone diversamente abili compilando il form “accrediti per disabili” sul sito ufficiale della società nella sezione “ticketing” o direttamente a questo link: www.pallacanestroreggiana.it/richiesta-accredito-disabili. Le richieste verranno accettate in ordine di arrivo fino ad esaurimento posti.

Infine, sul biglietto acquistato saranno presenti tutte le informazioni sulle procedure per l’accesso e deflusso dall’impianto e sul comportamento da tenere durante l’evento nel rispetto di tutte le normative di sicurezza anti-Covid: sarà inoltre necessario, per tutti coloro che entreranno al palasport, rispettare gli orari di ingresso indicati sul biglietto stesso in base al settore acquistato.

Reggioonline