Il piccolo Mykola non ce l’ha fatta: muore a due anni

Il piccolo Mykola è morto a soli due anni: era affetto sindrome di Menkes e dall'Ucraina - dopo lo scoppio della guerra - era arrivato a Reggio Emilia per avere cure specifiche

Il piccolo Mykola è morto a soli due anni: era affetto sindrome di Menkes e dall’Ucraina – dopo lo scoppio della guerra – era arrivato a Reggio Emilia per avere cure specifiche

Reggio Emilia, 24 febbraio 2024 – Il piccolo Mykola Livtin è morto a soli due anni. Il decesso nella notte intorno alle 2 nel reparto di pediatria dell’ospedale Santa Maria di Reggio Emilia, dove era ricoverato dall’agosto scorso.

Affetto da una rarissima malattia, la sindrome di Menkes (il corpo non riesce ad assorbire il rame), a luglio aveva lasciato la sua Ucraina in guerra e era arrivato in Italia con la mamma, la nonna e la sorellina proprio in cerca di cure specifiche, nella speranza di un miracolo. I medici di Reggio hanno provato in tutti i modi a salvargli la vita, ma purtroppo la malattia era troppo grave.

Il piccolo è deceduto proprio nei giorni del secondo anniversario dello scoppio del conflitto russo-ucraino.

Vastissimo il cordoglio sui social non appena si è diffusa la notizia.
Su Bibbiano on line la mamma e la sorellina ringraziano “la nostra comunità e l’Italia intera che accolto amorevolmente questa famiglia in tantissimi modi e forme”.

Oggi a Reggio si svolge la marcia per la pace contro tutte le guerre. Alla manifestazione, il piccolo sarà ricordato.
il Resto del Carlino