Il Patriarca, prossimo cardinale nel Concistoro del 30 settembre, parla del conflitto israelo-palestinese e dell’imminente Assemblea del Sinodo, rilancia la strada del dialogo tra le Chiese di Oriente e Occidente

Il Patriarca di Gerusalemme dei Latini, Pierbattista Pizzaballa, cardinale nel Concistoro del 30 settembre 2023

Antonella Palermo – Città del Vaticano – vaticananews

Le criticità socio-politiche storiche e contingenti che vive la Terra Santa, lo sguardo all’Assemblea generale del Sinodo che sta per cominciare in Vaticano, le sfide relative alla gestione dei flussi migratori in quel Mediterraneo che pure così tanto riguarda i popoli mediorientali: questi i temi affrontati nel breve colloquio che i media vaticani hanno avuto stamani nella Sala Stampa della Santa Sede con Sua Beatitudine Pierbattista Pizzaballa, Patriarca di Gerusalemme dei Latini, che sarà creato cardinale nel Concistosto del 30 settembre prossimo in Vaticano. Ribadisce che è una grande gioia essere stato nominato per la porpora da Papa Francesco, “un segno di attenzione del Papa e della Chiesa a Gerusalemme che è il cuore del mondo, ma anche la periferia”.

Banner Axerve - Pos a commissione Vini, Birre & Drink in 30 minuti alla tua porta! Ordina ora con Winelivery, L'App per Bere! Aimon Traghettilines DIARI SCOLASTICI IBS.IT British School Banner 2023 Kinderkraft Back to School!