Verso gli onori degli altari padre Augustine Tolton, il primo sacerdote afroamericano, ex schiavo, morto a 43 anni

 

(a cura Redazione “Il sismografo”) 

(LB –FG) Oggi il Vaticano ha annunciato che sono state riconosciute le virtù eroiche del Servo di Dio, p. Augustine Tolton, Sacerdote diocesano, nato a Brush Creek (Stati Uniti d’America) il 1° aprile 1854 e morto a Chicago (Stati Uniti d’America) il 9 luglio 1897. Fu il primo sacerdote afroamericano degli Stati Uniti, ex schiavo, ordinato presbitero il 4 aprile 1886 presso la Basilica di San Giovanni in Laterano (Roma). 
Il 29 settembre 2014, dopo più di quattro anni, si chiudeva a Chicago il lungo e complesso processo diocesano per la beatificazione di Augustine Tolton (1854-1897). Dopo la lunga e non facile fase di raccolta di dati e documenti sulla vita di Tolton, il voluminoso incartamento era stato inviato dagli Stati Uniti agli uffici della Congregazione delle Cause dei Santi, dove si era aperto un nuovo e diverso iter di indagine sulla vita di Tolton.

Precedente HONG KONG, PER LA POLIZIA E' IN CORSO UNA RIVOLTA Successivo VERTICE DI GOVERNO INTERLOCUTORIO SUI RAPPORTI CON L'UE