Crea sito

«Vedere il Signore risorto» per l’anno della fede e una nuova evangelizzazione

Il Nuovo Testamento testimonia che il carattere realissimo della percezione della manifestazione del Cristo risorto, fatto dal Padre Messia dell’umanità e Signore universale, come è confessata dai credenti, è costantemente accompagnata e fondata sull’evidenza del fatto che il Risorto è visto e compreso quale compimento delle Scritture della “nuova ed eterna alleanza” – cioè dell’economia del Popolo-Servo del Signore -, l’unica che, dal secolo VI a.C. a oggi, il Dio del Sinai abbia rinnovato e concluso con il suo popolo (RdT 54 [2013] 5-29)