Crea sito

Tv2000 PARTE IL NUOVO PALINSESTO, NOVITA’ CONSISTENTI IN VISTA

testatatv2000

Cari Amici,
con qualche settimana di involontario ritardo, Tv2000 sta portando a regime il nuovo palinsesto. Stanno mutando e muteranno in queste settimane molte cose, già di primissimo mattino. Approfittando infatti della presenza, durante il mese di ottobre, delle nostre telecamere nel Santuario di Pompei, alle ore 6.30 trasmetteremo «Il saluto a Maria» che è, per così dire, una specialità di successo del luogo. Dallo stesso Santuario trasmetteremo ovviamente poi la Messa delle 8.30, così da creare una corrispondenza diretta tra la devozione mariana e il tempio voluto da Bartolo Longo e dedicato proprio alla Beata Vergine del Rosario. Anche di recente infatti, Papa Francesco ha ripetuto che egli si fida del fiuto di fede del popolo: tentiamo quindi di farlo anche noi, con le nostre modeste possibilità. Per il resto della mattinata si dispiega «Nel cuore dei giorni» che però non si interromperà sostanzialmente più fino alle 22.20 della sera. Come un’officina che apre di buon’ora e fa orario continuato, fino a sera tardi. Fondamentale che la gente sappia che in ogni momento ci siamo e non con materiale inerte, registrato, ma con lo studio aperto, pronti − all’occorrenza − ad accogliere e ad intervenire. Ad esempio, i vari segmenti posti a cavallo del mezzogiorno – Quel che passa il convento, l’Angelus da Lourdes, Il punto giornalistico, il Diario di Papa Francesco, la replica del Tempo vola e le incursioni nel mondo dello Zecchino d’oro – sono concepiti come momenti collegati e collegabili al contenitore «Nel cuore dei giorni», che dalle 16.30 riprenderà con i suoi momenti collaudati e di successo. Quindi, alle 18.00, il Rosario da Lourdes, il telegiornale di Tv2000, la diretta del Tempo Vola – altra novità di stagione – la replica del Rosario, l’Indaco su un tema dell’attualita’ quotidiana, il Tg dei tg, infine una striscia giornalistica di nuovo conio, sulla quale subito torniamo. Ciò su cui infatti quest’anno vorremmo puntare maggiormente la nostra premura sono le serate, variandone il menù, e prevedendo tre sere su sette un appuntamento dal vivo alle 21.20. Lunedì sarà dedicato al mondo dei missionari e la loro presenza nei vari quadranti del mondo, il mercoledì sarà incentrato sulla catechesi del Papa, il venerdì sul Mediterraneo, mare nostro ma anche mare caldo, in questa stagione attraversato da lampi di guerra e dai tentativi per lo più abortiti delle primavere arabe. Infine, novità delle novità, che in prospettiva occuperà il martedì e il giovedì sera, la rassegna-gara di cori parrocchiali o comunque collegati a realtà comunitarie locali: ci interessa la loro passione artistico-musicale, il loro coinvolgimento nel territorio, la loro dedizione specifica. Anticipiamo che ci sarà per forza di cose anzitutto una fase regionale, e quindi una nazionale. Ma è ovvio che saremo prestissimo precisi e pignoli quanto alle informazioni necessarie e al regolamento atto allo scopo. L’importante è scaldare fin d’ora le ugole e mettersi in moto segnalando il proprio interesse a partecipare. Vogliamo dar visibilità, infatti, ad una delle forme di cultura popolare che mai è stata abbandonata lungo i decenni, arrivando a produrre esiti spesso di grande qualità. Buona strada e buona visione a tutti. Con grande amicizia.

Dino Boffo

newsletter Tv2000