Trevigiano. La buona scuola multietnica dove i ragazzi «difficili» diventano cuochi

17 nazionalità presenti nelle classi, 200 studenti di cui il 40% di origine straniera, un mestiere sicuro da spendere (bene) sul mercato: è l’Istituto professionale Dieffe di Valdobbiadene

La buona scuola multietnica dove i ragazzi «difficili» diventano cuochi
Be Sociable, Share!
Precedente Mercato: il Chelsea lo libera, Sarri pronto per la Juve Successivo La storia. Choc in India: bimba di due anni uccisa per un debito del nonno