Crea sito

TERREMOTO. Scossa di magnitudo 4,4 ad Ancona. Paura lungo tutta la costa marchigiana

È stata di magnitudo 4.4 la scossa di terremoto avvertita stamani alle 8:44 al largo di Ancona Numana e sentita lungo tutta la costa marchigiana. Lo si apprende dall’Ingv. La profondità del sisma è 7,9 km.

Molte le persone uscite in strada per la paura, e tante le chiamate ai vigili del fuoco e alla Protezione civile. Fortunatamente non ci sono stati danni, a parte un cornicione staccatosi dalla prefettura di Ancona e qualche crepa in alcuni edifici del porto. Un blocco di calcare si è staccato dal Monte Conero, senza danni per le persone. Inizialmente si era parlato di un disperso, poi l’allarme è rientrato.

L’area, al largo di Ancona, Numana e Sirolo, è la stessa del terremoto di magnitudo 4.9 che il 21 luglio, alle 3:32 del mattino, gettò nel panico i turisti in vacanza lungo le coste del Conero, seguita poi da una scossa di magnitudo 4 alle due ore dopo. Anche stavolta il movimento sismico è stato superficiale, a 7,9 km di profondità, ed è per questo che è stato avvertito così distintamente.

avvenire.it