Crea sito

Domenica 20 novembre ore 17 Reggio Emilia Chiesa di Santo Stefano Via Emilia Santo Stefano Concerto in memoria delle vittime degli attentati di Parigi

Domenica 20 novembre ore 17

Reggio Emilia

Chiesa di Santo Stefano
Via Emilia Santo Stefano

Concerto in memoria delle vittime degli attentati di Parigi

Yves Gourinat organo

Eleonora Maccaferri soprano

Andrea Caselli tenore

Il programma

Anonimo francese XVI sec
Te Deum laudamus *

Bernardo Pasquini
(Cozzile, 7 dicembre 1637 Roma, 21 novembre 1710 )
Toccata del secondo e del quinto tuono *

Giovanni Paolo Caprioli
(Brescia 1571 circa – Brescia 1630 circa)
Ave Regina Coelorum *
Antifona mariana per tenore e b.c.

* brani eseguiti all’organo positivo in navata

Dietrich Buxtehude
(Bad Oldesloe 1637 – Lubeck 1707)
Toccata in Sol maggiore BuxWV 165

Luigi Boccherini
(Lucca, 19 febbraio 1743 – Madrid, 28 maggio 1805)
Stabat Mater dolorosa
Dallo Stabat Mater in fa minore per soprano
e orchestra d’archi G 532

Henry Purcell
(Londra, 10 settembre 1659 – Londra, 21 novembre 1695)
An evening Hymn Z193 per tenore e b.c.
da Harmonia Sacra, 1688

Johann-Sebastian Bach
(Eisenach 21 marzo 1685 – Lipsia, 28 luglio 1750)
Siciliana
dal Concerto in re minore BWV 595 – da Vivaldi
Larghetto
dal Concerto in re maggiore BWV 972 – da Vivaldi

Georg Friederich Händel
(Halle, 23 febbraio 1685 – Londra, 14 aprile 1759)
Waft her Angels, through the skies
aria per tenore dall’oratorio Jepthta HWV 70

Gioacchino Rossini
(Pesaro, 29 febbraio 1792 – Passy, 13 novembre 1868)
Crucifixus
aria per soprano dalla Petite Messe Solennelle

Johann-Sebastian Bach
(Eisenach 21 marzo 1685 – Lipsia, 28 luglio 1750)
Fantasia e Fuga in la minore BWV 561

Franz Joseph Haydn
(Rohrau 31 marzo 1732 – Vienna, 31 maggio 1809)
Sancta Mater, istud agas
duetto per soprano e tenore dallo Stabat Mater HobXXa1

Johann-Sebastian Bach
(Eisenach 21 marzo 1685 – Lipsia, 28 luglio 1750)
Fantasia in Sol maggiore BWV 572
Contapunctus XVIII-1
dall’arte della fuga BWV 1080