Crea sito

santo del giorno Archive

0

Meditazione, Vangelo e Santo del Giorno 17 Maggio 2016

0

Santo del 26 Febbraio 2015

Contribuì con decisione a superare il paganesimo

Se oggi il paganesimo si esprime in forme ambigue, non sempre facilmente identificabili, nei primi secoli il confronto con questa religiosità fu la sfida fondamentale dell’evangelizzazione. E i vescovi spesso dovettero mettere in campo grandi energie fisiche per far fronte alla resistenza e alla persecuzione pagane. A Gaza la tradizione attribuisce a san Porfirio, nato a Tessalonica nel 347, un contributo fondamentale nel superamento del paganesimo. Giunto a Gerusalemme da pellegrino e lì ordinato sacerdote nel 392, nel 395 fu scelto per guidare la comunità cristiana di Gaza, dove si adoperò per ottenere un’ordinanza imperiale che imponeva la chiusura dei templi pagani. E proprio sulle rovine di questi edifici Porfirio fece costruire diverse chiese. Dopo 25 anni di episcopato, morì nel 420.
Altri santi. San Faustiniano, vescovo (IV sec.); san Vittore, eremita (VII sec.).
Letture. Est 4,17k-u; Sal 137; Mt 7,7-12.
Ambrosiano. Gen 5,1-4; Sal 118; Pr 3,27-32; Mt 5,20-26.

santo

0

Santi Gioacchino e Anna 26 luglio

santodelgiorno

Sant’ Anna Madre della Beata Vergine Maria

26 luglio

Gerusalemme, I secolo a.C.

Anna e Gioacchino sono i genitori della Vergine Maria. Gioacchino è un pastore e abita a Gerusalemme, anziano sacerdote è sposato con Anna. I due non avevano figli ed erano una coppia avanti con gli anni. Un giorno mentre Gioacchino è al lavoro nei campi, gli appare un angelo, per annunciargli la nascita di un figlio ed anche Anna ha la stessa visione. Chiamano la loro bambina Maria, che vuol dire «amata da Dio». Gioacchino porta di nuovo al tempio i suoi doni: insieme con la bimba dieci agnelli, dodici vitelli e cento capretti senza macchia. Più tardi Maria è condotta al tempio per essere educata secondo la legge di Mosè. Sant’Anna è invocata come protettrice delle donne incinte, che a lei si rivolgono per ottenere da Dio tre grandi favori: un parto felice, un figlio sano e latte sufficiente per poterlo allevare. È patrona di molti mestieri legati alle sue funzioni di madre, tra cui i lavandai e le ricamatrici. (Avvenire)

Etimologia: Anna = grazia, la benefica, dall’ebraico

Emblema: Libro

Martirologio Romano: Memoria dei santi Gioacchino e Anna, genitori dell’immacolata Vergine Maria Madre di Dio, i cui nomi sono conservati da antica tradizione cristiana.

—————————-

San Gioacchino Padre della Beata Vergine Maria

26 luglio

Anna e Gioacchino sono i genitori della Vergine Maria. Gioacchino è un pastore e abita a Gerusalemme, anziano sacerdote è sposato con Anna. I due non avevano figli ed erano una coppia avanti con gli anni. Un giorno mentre Gioacchino è al lavoro nei campi, gli appare un angelo, per annunciargli la nascita di un figlio ed anche Anna ha la stessa visione. Chiamano la loro bambina Maria, che vuol dire «amata da Dio». Gioacchino porta di nuovo al tempio i suoi doni: insieme con la bimba dieci agnelli, dodici vitelli e cento capretti senza macchia. Più tardi Maria è condotta al tempio per essere educata secondo la legge di Mosè. Sant’Anna è invocata come protettrice delle donne incinte, che a lei si rivolgono per ottenere da Dio tre grandi favori: un parto felice, un figlio sano e latte sufficiente per poterlo allevare. È patrona di molti mestieri legati alle sue funzioni di madre, tra cui i lavandai e le ricamatrici. (Avvenire)

Etimologia: Gioacchino = Dio rende forti, dall’ebraico

Martirologio Romano: Memoria dei santi Gioacchino e Anna, genitori dell’immacolata Vergine Maria Madre di Dio, i cui nomi sono conservati da antica tradizione cristiana.

0

Santo del Giorno 27 Novembre 2013 dalla web radio

santo.di.oggi

0

22 Novembre 2013 Santa Cecilia

Vita come un canto e martirio per la fede

Tutta la nostra vita dovrebbe essere un canto, una melodia con i suoi alti e i suoi bassi, i suoi accordi, i suoi contrasti e anche le sue stonature. Quella di santa Cecilia, pare, si concluse proprio nel segno della musica, anzi del canto: non esistono notizie storiche certe, ma una “Passio” la ritrae mentre, perseguitata per la sua fede, canta lodi a Dio. Per questo oggi è patrona dei cantori e dei musicisti. Alcuni dati storici confermano l’antichità del culto della martire, che sarebbe stata sepolta prima nelle catacombe di San Callisto e poi nella Basilica a lei titolata. Di certo c’è che chi pensa a questa testimone non può fare a meno di rileggere anche la propria vita come uno spartito sul quale le note sono state scritte da una mano sapiente.
Altri santi. San Benigno di Milano, vescovo (V sec.); beato Tommaso Reggio, vescovo (1818-1901).
Letture. 1 Mac 4,36-37.52-59; 1 Cr 29; Lc 19,45-48. Ambrosiano. Ez 3,16-21; Sal 50; Gl 3,1-4; Mt 9,35-38.

santo.di.oggi

 

0

I santi di oggi 21 ottobre 2013

santo.di.oggi

Sant’ ORSOLA E COMPAGNE   Martiri
Vissero probabilmente nel IV secolo e non nel V come vuole la leggenda. Una Passio del X secolo, infatti, narra di una giovane bellissima, Orsola, figlia di un re bretone, che acce…
www.santiebeati.it/dettaglio/74550

Santa CELINA   Madre di S. Remigio
www.santiebeati.it/dettaglio/74600

Sant’ ILARIONE DI GAZA   Abate
Tabata, Palestina, 291 circa – Pafo, Cipro, 372
Nacque da genitori pagani verso il 291, a Tabata, piccola città della Palestina. Fu mandato ad Alessandria d’Egitto per compiere gli studi. Si distinse da subito grazie a un ingegn…
www.santiebeati.it/dettaglio/74650

Santa LETIZIA
www.santiebeati.it/dettaglio/90222

Santa CELINA DI MEAUX   Vergine
Nata da nobile famiglia, desiderò consacrarsi a Dio, malgrado l’ambiente che la circondava. L’occasione di abbracciare la vita religiosa le fu offerta dall’incontro con santa Genov…
www.santiebeati.it/dettaglio/90272

Sant’ AGATONE D’EGITTO   Eremita
Sec. IV
www.santiebeati.it/dettaglio/90485

San BERTOLDO DI PARMA
Parma, 1072 c. – Parma, 1106
www.santiebeati.it/dettaglio/90486

Santa CORDULA   Martire a Colonia
Bretagna, ? – Colonia, 304 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/91314

Santa ZAIRA   Martire
Spagna sec. X ?
www.santiebeati.it/dettaglio/91584

Sant’ ODILIA   Martire
Principessa. Amica di Sant’Orsola, ha viaggiato e fu martirizzata con lei.
www.santiebeati.it/dettaglio/91705

San DASIO, ZOTICO E CAIO (GAIO)   Martiri a Nicomedia
† Nicomedia, 303
www.santiebeati.it/dettaglio/91799

Santa LAURA DI SANTA CATERINA DA SIENA (MARIA LAURA DI GESù MONTOYA Y UPEGUI)   Fondatrice
Jerico, Colombia, 26 maggio 1874 – Medellin, Colombia, 21 ottobre 1949
Colombiana, nata nel 1874. Seguendo la sua vocazione di maestra nel 1914 fonda le ‘Missionarie di Maria Immacolata e Santa Caterina da Siena’ e con il gruppo delle ‘Missionarie cat…
www.santiebeati.it/dettaglio/92026

San PIETRO YU TAE-CH’OL   Giovane martire
Ipjeong, Corea del Sud, 1826 – Seoul, Corea del Sud, 21 ottobre 1839
www.santiebeati.it/dettaglio/92968

San MALCO   Eremita
www.santiebeati.it/dettaglio/74570

San SEVERINO DI BORDEAUX   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/74580

San VIATORE DI LIONE   Monaco in Egitto
www.santiebeati.it/dettaglio/74610

San VENDELINO   Eremita
Irlanda, VI secolo – Germania, VII secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/74620

San MAURONTO DI MARSIGLIA   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/74630

Sant’ ILARIONE DI MOGLENA   Vescovo
+ 21 ottobre 1164
Ilarione visse nel XII secolo e combattè contro gli eretici, specialmente i bogomili e i manichei, stabilitisi nella parte montagnosa della sua regione. Morì il 21 ot…
www.santiebeati.it/dettaglio/94554

Beato PIERO CAPUCCI   Domenicano
Città di Castello, 1390 – ? 1445
Si offrì a Dio fin dalla giovinezza, entrando a quindici anni nel convento di Città di Castello, sua città natale. Studiò a Cortona, forse a Fiesole e a Foligno, avendo come condis…
www.santiebeati.it/dettaglio/90810

Beato GIUSEPPE PUGLISI   Sacerdote e martire
Brancaccio, Palermo, 15 settembre 1937 – Brancaccio, 15 settembre 1993
Divenuto sacerdote della Chiesa Palermitana, era ben conscio della pessima situazione della città, dilaniata dall’azione delle cosche mafiose in cui è suddivisa oltre…
www.santiebeati.it/dettaglio/91104

Beato CARLO I D’ASBURGO   Imperatore e re
Persenburg, Austria, 17 agosto 1887 – Funchal, Madeira, Portogallo, 1 aprile 1922
Nacque nel 1887 in Austria, Carlo ebbe un grande amore per la Santa Eucaristia e per il Cuore di Gesù. Nel 1911 sposò la Principessa Zita di Borbone e, mentre imperve…
www.santiebeati.it/dettaglio/91648

Beato SANCIO D’ARAGONA   Arcivescovo di Toledo, martire
1238 – 1275
www.santiebeati.it/dettaglio/93648

Beato GIULIANO NAKAURA   Sacerdote gesuita, martire
Nakaura, Giappone, ca. 1567 – Nishizaka, Giappone, 21 ottobre 1633
Sacerdote gesuita indigeno del Giappone, Giuliano Nakaura subì il martirio nella sua patria nel contesto di feroci ondate persecutorie contro i cristiani. In seguito ad un r…
www.santiebeati.it/dettaglio/94398

Beato GUGLIELMO DA MONTREAL   Mercedario
Cavaliere laico spagnolo d’Aragona, il Beato Guglielmo da Montreal, fu uno dei primi nobillissimi cavalieri che formarono e diedero vita all’Ordine Mercedario. Santamente terminò i…
www.santiebeati.it/dettaglio/94758

Beati RAIMONDO E GUGLIELMO DA GRANADA   Mercedari
Questi validi mercedari, Beati Raimondo e Guglielmo da Granada, redentori, si offrirono spontaneamente al pericolo esponendo le loro vite senza temere per la difesa dei cristiani. …
www.santiebeati.it/dettaglio/94761

Beato PONZIO DE CLARIANA   Mercedario
Entrato nell’Ordine Mercedario fra i cavalieri laici, il Beato Ponzio de Clariana, si rese famoso per molte virtù della vita e imprese.Colmo di meriti terminò i suoi giorni nel con…
www.santiebeati.it/dettaglio/94762

0

I santi di oggi 9 ottobre 2013

San GIOVANNI LEONARDI   Sacerdote – Memoria Facoltativa
Diecimo, Lucca, 1541 – Roma, 9 ottobre 1609
Nato a Diecimo, nella lucchesia, nel 1541 Giovanni Leonardi a 26 anni fa il farmacista. Quando la prospera repubblica viene colpita da una grave crisi decide di soccorrere i poveri…
www.santiebeati.it/dettaglio/29500

San DIONIGI E COMPAGNI   Vescovo e martiri – Memoria Facoltativa
sec. III
Secondo la tradizione, fu il primo vescovo di Parigi, inviato in Gallia dal Papa Fabiano nel 250. Subì il martirio insieme a Rustico ed Eleuterio. Le sue reliquie sono custodite ne…
www.santiebeati.it/dettaglio/29450

San DIODORO, DIOMEDE E DIDIMO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/69900

Sant’ ABRAMO   Patriarca d’Israele
Ur dei Caldei – Canaan, XIX secolo a.C.
Nella Bibbia due titoli definiscono precipuamente Abramo, il patriarca, originario della Mesopotamia, stabilitosi a Carran e di lì emigrato nella terra di Canaan. Amico di D…
www.santiebeati.it/dettaglio/73750

San GISLENO (GISILENO), LAMBERTO E BERNERO   Monaco
Nato in Grecia – m. 9 ottobre 680/685
Gisleno (o Gisileno) è in genere commemorato con i discepoli Lamberto e Berlero. Greco, nato all’inizio del VII secolo, divenne monaco basiliano. Trasferitosi a Roma, il Pap…
www.santiebeati.it/dettaglio/73690

San LUIGI (LUDOVICO) BERTRAN   Domenicano
Valencia, Spagna, 1 gennaio 1526 – Valencia, Spagna, 9 ottobre 1581
Nel 1562 partì missionario per la Colombia, dove miracoli frequenti favorirono la conversione degli indios. Dal pulpito denunciò anche i soprusi dei conquistatori spagnoli: uno di …
www.santiebeati.it/dettaglio/73695

San DONNINO (O DONINO) DI CITTà DI CASTELLO   Eremita
m. 9 ottobre 610
www.santiebeati.it/dettaglio/90193

San DONNINO DI FIDENZA   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/90229

San DEUSDEDIT (DIODATO, DEODATO) DI MONTECASSINO   Abate venerato a Sora
m. 9 ottobre 834
Diodato fu monaco benedettino. Si dedicò alla preghiera e allo studio fino all’anno 828, quando fu eletto abate di Montecassino, il quindicesimo della serie. Per la difesa dei diri…
www.santiebeati.it/dettaglio/91167

San GEMINO   Anacoreta
Siria sec. VIII – Ferento (Viterbo), 9 ottobre, 915
www.santiebeati.it/dettaglio/91415

Santi INNOCENZO DELL’IMMACOLATA (EMANUELE CANOURA ARNAU) ED 8 COMPAGNI   Religiosi e martiri
+ Turón, Spagna, 9 ottobre 1934
www.santiebeati.it/dettaglio/91625

Santi ANDRONICO E ATANASIA   Sposi
+ Egitto, fine IV secolo
Vissero in Egitto verso la fine del IV secolo, al tempo dell’imperatore Teodosio. Andronico, orafo ad Antiochia, sposò Atanasia dalla quale ebbe due figli, entrambi morti in tenera…
www.santiebeati.it/dettaglio/92816

Santa PUBLIA DI ANTIOCHIA
+ secolo IV
Pietosa vedova di Antiochia che si fece monaca. Fu schiaffeggiata su ordine di Giuliano l’apostata, perché cantava salmi che condannavano l’idolatria.
www.santiebeati.it/dettaglio/73710

San SABINO   Eremita
www.santiebeati.it/dettaglio/73720

San GUNTERO   Eremita
www.santiebeati.it/dettaglio/73730

San BERNARDO DI RODEZ   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/73740

BEATI LECCETANI
I Beati si venerano in un eremo chiamato “Lecceto”, a pochi chilometri da Siena.Come ogni fondazione avvolta nel mistero, quando storia e leggenda si confondono, l’origine dell’ere…
www.santiebeati.it/dettaglio/90169

Beato GIOVANNI ENRICO NEWMAN   Cardinale
Londra, Regno Unito, 21 febbraio 1801 – Birmingham, Regno Unito, 11 agosto 1890
John Henry Newman, probabilmente l’uomo di chiesa di spicco dell’Inghilterra del XIX sec., nacque a Londra da una madre ugonotta e da un padre di orientamento religioso…
www.santiebeati.it/dettaglio/92649

santo.di.oggi

 

0

I santi di oggi 25 maggio 2013

Santa MARIA MADDALENA DE’ PAZZI   Vergine – Memoria Facoltativa
Firenze, 2 aprile 1566 – 25 maggio 1607
Nasce nel 1566 e appartiene alla casata de’ Pazzi, potenti (e violenti) per generazioni a Firenze, e ancora autorevoli alla sua epoca. Battezzata con il nome di Caterina, a 16 anni…
www.santiebeati.it/dettaglio/27450

San BEDA DETTO IL VENERABILE   Sacerdote e dottore della Chiesa – Memoria Facoltativa
Monkton in Jarrow (Inghilterra) 672-673 – Jarrow, 25 maggio 735
Fu seguace di San Benedetto Biscop e di S. Ceolfrido, dedicandosi solo alla preghiera, allo studio e all’insegnamento del monastero di Jarrow. Fu anche amanuense e il Codex Amiatin…
www.santiebeati.it/dettaglio/27350

San GREGORIO VII   Papa – Memoria Facoltativa
Soana, Grosseto, ca. 1020 – Salerno, 25 maggio 1085
(Papa dal 30/06/1073 al 25/05/1085)
La riforma detta “gregoriana” non è solo opera di Ildebrando di Soana, poi papa Gregorio VII. Ma lui la soffre pi&ugra…
www.santiebeati.it/dettaglio/27400

Santa MADDALENA SOFIA BARAT   Vergine – Comune
Joigny, Borgogna, 13 dicembre 1779 – Parigi, Francia, 25 maggio 1865
Figlia di un bottaio, Maddalena Sofia Barat nacque il 13 dicembre 1779 a Joigny, presso Auxerre, nella Borgogna; morì a 86 anni nel 1865. Fondò a Parigi nel 1800 la Società del Sac…
www.santiebeati.it/dettaglio/33050

San CRISTOFORO (CRISTOBAL) MAGALLANES   Martire Messicano
Guadalajara, 30 luglio 1869 – Zacatecas, 25 maggio 1927
È una pagina recente di storia della Chiesa quella che apriamo oggi con un santo latinoamericano. Pagina sanguinosa: perché anche nel cattolicissimo Messico i credenti sono stati a…
www.santiebeati.it/dettaglio/90018

Sant’ AGOSTINO CALOCA CORTES   Sacerdote e martire
Nacque a San Juan Bautista de Teúl, Zacatecas (Arcidiocesi di Guadalajara), il 5 maggio 1898. Priore (diacono, economo) nella parrocchia di Totatiche e Prefetto del Semina…
www.santiebeati.it/dettaglio/90116

Sant’ ALDELMO (ADELMO)   Abate e vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/90567

San SENZIO DI BIEDA   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/90701

San GERIO (GIRIO)   Venerato a Montesanto
Gerio, o Girio, era un nobile francese originario della Linguadoca, il quale lasciò tutti i suoi beni per vivere da eremita. Nato tra il 1270 e il 1274, per una serie di acquisizio…
www.santiebeati.it/dettaglio/90739

San CANIO (CANIONE) DI ATELLA   Vescovo e martire
www.santiebeati.it/dettaglio/90990

San ZANOBI (ZENOBIO)   Vescovo di Firenze
Firenze, IV secolo – † 417
www.santiebeati.it/dettaglio/91448

San DIONIGI DI MILANO   Vescovo
m. Cappadocia, 360 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/92380

San LEONE DI MANTENAY   Abate
sec. VII
www.santiebeati.it/dettaglio/54660

San PIETRO DOAN VAN VAN   Martire
m. 1857
www.santiebeati.it/dettaglio/54680

San DIONIGI SSEBUGGWAWO   Martire
†Munyonyo, Uganda, 25 maggio 1886
www.santiebeati.it/dettaglio/54690

Sant’ ANTONIO CAIXAL   Mercedario
+ Costanza, Svizzera, 25 maggio 1417
Maestro in teologia ed arti, Sant’Antonio Caixal, vene eletto XV° Maestro Generale dell’Ordine Mercedario nel settembre 1405. Strenuo difensore dell’unità della Chiesa, i Re aragon…
www.santiebeati.it/dettaglio/94052

San GIOVANNI DA GRANADA   Martire mercedario
+ Granada, Spagna, 1428
Figlio di Ozmin Aben Adriz e nipote del Re di Granada Ismael, entrambi saraceni convertiti alla fede cattolica, San Giovanni da Granada, fece gli studi a Salamanca e vestì l’abito …
www.santiebeati.it/dettaglio/94053

San PIETRO MALASANCH   Martire mercedario
+ Granada, Spagna, 1428
Di nobile famiglia catalana, San Pietro Malasanch, nacque a Lerida (Spagna); all’età di 18 anni, dopo aver assistito ad una predica, prese la decisione di entrare nell’Ordine Merce…
www.santiebeati.it/dettaglio/94054

Beato GIACOMO FILIPPO BERTONI   Servita
Faenza, 1454 – Faenza, 1483
Nasce a Celle di Faenza, la stessa parrocchia della Beata Raffaella Cimatti, nel 1454 da una povera famiglia e fu battezzato con il nome di Andrea. Entrò ancora fanciullo nei Servi…
www.santiebeati.it/dettaglio/92069

Beato BARTOLOMEO MAGI DI ANGHIARI   Religioso
Anghiari, 1460 – Empoli, 1510
È commemorato nel necrologio Francescano nel giorno 25 maggio: “Prope Empolim, in Tuscia, B. Bartholomaei Magi, ab Anglario, Confessoris qui castitate, humilitate et patientia exor…
www.santiebeati.it/dettaglio/92899

Beato NICOLA (MYKOLA) CEHELSKYJ   Sacerdote e martire
Strusiv, Ucraina, 17 dicembre 1896 – Javas, Ucraina, 25 maggio 1951
www.santiebeati.it/dettaglio/92936

Beato GERARDO MECATTI   Terziario francescano, Cavaliere di Malta
+ Villamagna, Firenza, 1245 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/54670

 

0

Santo del Giorno: Beata Vergine Maria Ausiliatrice 24 maggio… ecco tutte le notizie

Maria è la “Madre della Chiesa”; Ausiliatrice del popolo cristiano nella sua continua lotta per la diffusione del Regno di Dio. “Auxilium Christianorum”, ‘Aiuto dei Cristiani’, è il bel titolo che è stato dato alla Vergine Maria in ogni tempo e così viene invocata anche nelle litanie a lei dedicate dette anche Lauretane perché recitate inizialmente a Loreto.

“Auxilium Christianorum”; ‘Aiuto dei Cristiani’, è il bel titolo che è stato dato alla Vergine Maria in ogni tempo e così viene invocata anche nelle litanie a Lei dedicate dette anche Lauretane perché recitate inizialmente a Loreto.
Sulle virtù, la vita, la predestinazione, la maternità, la mediazione, l’intercessione, la verginità, l’immacolato concepimento, i dolori sofferti, l’assunzione di Maria, sono stati scritti migliaia di volumi, tenuti vari Concili, proclamati dogmi di fede, al punto che è sorta un’autentica scienza teologica: la Mariologia.
E sempre è stata ribadita la presenza mediatrice e soccorritrice della Madonna per chi la invoca, a lei fummo affidati come figli da Gesù sulla Croce e a noi umanità è stata indicata come madre, nella persona di Giovanni apostolo, anch’egli ai piedi della Croce.
Ma la grande occasione dell’utilizzo ufficiale del titolo “Auxilium Christianorum” si ebbe con l’invocazione del grande papa mariano e domenicano san Pio V (1566-1572), che le affidò le armate ed i destini dell’Occidente e della Cristianità, minacciati da secoli dai turchi arrivati fino a Vienna, e che nella grande battaglia navale di Lepanto (1571) affrontarono e vinsero la flotta musulmana.
Il papa istituì per questa gloriosa e definitiva vittoria, la festa del S. Rosario, ma la riconoscente invocazione alla celeste Protettrice come “Auxilium Christianorum”, non sembra doversi attribuire direttamente al papa, come venne poi detto, ma ai reduci vittoriosi che ritornando dalla battaglia, passarono per Loreto a ringraziare la Madonna; lo stendardo della flotta invece, fu inviato nella chiesa dedicata a Maria a Gaeta dove è ancora conservato.
Il grido di gioia del popolo cristiano si perpetuò in questa invocazione; il Senato veneziano fece scrivere sotto il grande quadro commemorativo della battaglia di Lepanto, nel Palazzo Ducale: “Né potenza, né armi, né condottieri ci hanno condotto alla vittoria, ma Maria del Rosario” e così a fianco agli antichi titoli di ‘Consolatrix afflictorum’ (Consolatrice degli afflitti) e ‘Refugium peccatorum’ (Rifugio dei peccatori), si aggiunse per il popolo e per la Chiesa ‘Auxilium Christianorum (Aiuto dei cristiani).
Il culto pur continuando nei secoli successivi, ebbe degli alti e bassi, finché nell’Ottocento due grandi figure della santità cattolica, per strade diverse, ravvivarono la devozione per la Madonna del Rosario con il beato Bartolo Longo a Pompei e per la Madonna Ausiliatrice con s. Giovanni Bosco a Torino.
Il grande educatore ed innovatore torinese, pose la sua opera di sacerdote e fondatore sin dall’inizio, sotto la protezione e l’aiuto di Maria Ausiliatrice, a cui si rivolgeva per ogni necessità, specie quando le cose andavano per le lunghe e s’ingarbugliavano; a Lei diceva: “E allora incominciamo a fare qualcosa?”. S. Giovanni Bosco, nato il 16 agosto 1815 presso Castelnuovo d’Asti e ordinato sacerdote nel 1841, fu il più grande devoto e propagatore del culto a Maria Ausiliatrice, la cui festa era stata istituita sotto questo titolo e posta al 24 maggio, qualche decennio prima, dal papa Pio VII il 24 maggio 1815, in ringraziamento a Maria per la sua liberazione dalla ormai quinquennale prigionia napoleonica.
Il grande sacerdote, apostolo della gioventù, fece erigere in soli tre anni nel 1868, la basilica di Maria Ausiliatrice nella cittadella salesiana di Valdocco – Torino; sotto la Sua materna protezione pose gli Istituti religiosi da lui fondati e ormai sparsi in tutto il mondo: la Congregazione di S. Francesco di Sales, sacerdoti chiamati normalmente ‘Salesiani di don Bosco’; le ‘Figlie di Maria Ausiliatrice’ suore fondate con la collaborazione di s. Maria Domenica Mazzarello e per ultimi i ‘Cooperatori Salesiani’ per laici e sacerdoti che intendono vivere lo spirito di ‘Don Bosco’, come è generalmente chiamato.
Le Congregazioni sono così numerose, che si vede con gratitudine la benevola protezione di Maria Ausiliatrice nella diffusione di tante opere assistenziali ed a favore della gioventù.
Ormai la Madonna Ausiliatrice è divenuta la ‘Madonna di Don Bosco’ essa è inscindibile dalla grande Famiglia Salesiana, che ha dato alla Chiesa una schiera di santi, beati, venerabili e servi di Dio; tutti figli che si sono affidati all’aiuto della più dolce e potente delle madri.
Interi Continenti e Nazioni hanno Maria Ausiliatrice come celeste Patrona: l’Australia cattolica dal 1844, la Cina dal 1924, l’Argentina dal 1949, la Polonia fin dai primi decenni del 1800, diffusissima e antica è la devozione nei Paesi dell’Est Europeo.
Nella bella basilica torinese a Lei intitolata, dove il suo devoto figlio s. Giovanni Bosco e altre figure sante salesiane sono tumulate, vi è il bellissimo e maestoso quadro, fatto eseguire dallo stesso fondatore, che rappresenta la Madonna Ausiliatrice che con lo scettro del comando e con il Bambino in braccio, è circondata dagli Apostoli ed Evangelisti ed è sospesa su una nuvola, sullo sfondo a terra, il Santuario e l’Oratorio come appariva nel 1868, anno dell’esecuzione dell’opera del pittore Tommaso Lorenzone.
Il significato dell’intero quadro è chiarissimo; come Maria era presente insieme agli apostoli a Gerusalemme durante la Pentecoste, quindi all’inizio dell’attività della Chiesa, così ancora Lei sta a protezione e guida della Chiesa nei secoli, gli apostoli rappresentano il papa ed i vescovi.


Autore:
Antonio Borrelli – santiebeati.it

vladimir.maria

Benessere Image Banner 200 x 200

0

Santo del Giorno 22 Maggio 2013 dalla web radio Santo Stefano

santodelgiorno

0

I santi di oggi 12 maggio 2013

ASCENSIONE    – Solennità
Nel giorno dell’Ascensione Gesù, prima di salire al Padre, manda nel mondo i suoi testimoni: saranno loro, e tutto il popolo profetico, a manifestare Gesù Cristo salv…
www.santiebeati.it/dettaglio/20263

San PANCRAZIO   Martire – Memoria Facoltativa
Sinnada, Frigia, Asia Minore, 289 circa – Roma, 12 maggio 304
Sull’Ardeatina e sull’Aurelia sono stati sepolti i tre martiri Nereo e Achilleo, e Pancrazio. Benchè ricordati tutti e tre al 12 maggio, il loro culto è stato sempre separato, come…
www.santiebeati.it/dettaglio/27200

San NEREO   Martire – Memoria Facoltativa
sec. III
Nereo e Achilleo, secondo la tradizione riferita da Papa Damaso, erano due militari conquistati alla fede dalla fortezza dei martiri cristiani. Decapitati a Roma sotto Diocleziano …
www.santiebeati.it/dettaglio/27100

Sant’ ACHILLEO   Martire – Memoria Facoltativa
sec. III
Nereo e Achilleo, secondo la tradizione riferita da Papa Damaso, erano due militari conquistati alla fede dalla fortezza dei martiri cristiani. Decapitati a Roma sotto Diocleziano …
www.santiebeati.it/dettaglio/27150

San FILIPPO   Diacono
www.santiebeati.it/dettaglio/90702

San CRISPOLTO (CRISPOLITO) E COMPAGNI   Martiri di Bettona
Una favolosa passio del XII sec. racconta che Crispolito, oriundo di Gerusalemme, fu mandato da san Pietro a predicare il Vangelo in Italia. Giunto a Bettona (Umbria), operò anche …
www.santiebeati.it/dettaglio/90901

Sant’ EFREM DI GERUSALEMME   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/91241

Sant’ EPIFANIO DI COSTANZA DI CIPRO   Vescovo
Eleuteropoli, Palestina, 310 circa – Mar Mediterraneo, 403
Nacque ad Eleuteropoli in Palestina verso l’anno 310 da genitori cristiani. Alla morte del padre sarebbe stato adottato da un ricco ebreo, Tryphone. Rinunciò all’eredità lasciandon…
www.santiebeati.it/dettaglio/91246

San FILIPPO DI AGIRA   Sacerdote, esorcista
Tracia, 396 ca. – Agira (Enna), 453 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/91317

San GERMANO   Patriarca di Costantinopoli
Costantinopoli, 634 circa – Platanion, 732
Il patriarca di Costantinopoli San Germano, insigne per dottrina e virtù, riprese l’imperatore iconoclasta Leone l’Isaurico, autore di un editto contro le sacre immagini.
www.santiebeati.it/dettaglio/92525

San MODOALDO   Vescovo
+ 640
www.santiebeati.it/dettaglio/92772

Santa RICTRUDE   Sposa, badessa
612 – 678
www.santiebeati.it/dettaglio/92778

San CIRILLO   Martire in Mesia
sec. III
www.santiebeati.it/dettaglio/52990

San DOMENICO DELLA CALZADA   Eremita
m. 12 maggio 1109
www.santiebeati.it/dettaglio/53010

Beata IMELDA LAMBERTINI   Vergine
Bologna, 1320 c. – 12 maggio 1333
Quella di Imelda Lambertini, al secolo Maria Maddalena, è una vicenda che si iscrive nel capitolo della santità dei bambini e degli adolescenti. Nata a Bologna intorno al 1320, mor…
www.santiebeati.it/dettaglio/53000

Beata GIOVANNA DI PORTOGALLO   Domenicana
Lisbona 1452 – Aveiro 1490
Figlia del re Alfonso V di Portogallo, fin da bambina manifestò un’ardente sete di santità e il desiderio di consacrarsi a Cristo. Ma solo dopo aver vinto le forti opposizioni del …
www.santiebeati.it/dettaglio/90769

Beato GIOVANNI DE SEGALARS   Mercedario
+ 24 ottobre 1466
Originario di Barcellona, il Beato Giovanni de Segalars, entrò nel convento mercedario della stessa città dove ne fu anche il XXI° priore. Come procuratore generale dell’Ordine nel…
www.santiebeati.it/dettaglio/94136

0

I santi di oggi 26 aprile 2013

San CLETO (ANACLETO)   Papa
m. 88
Terzo papa dopo Pietro e Lino, Anacleto ebbe un singolare destino: sdoppiato in due persone distinte, Cleto e Anacleto, aveva due feste diverse nel Martirologio Romano, una quella …
www.santiebeati.it/dettaglio/50800

San MARCELLINO   Papa
m. 304
(Papa dal 30/06/296 al 25/10/304)
Marcellino governò la Chiesa tra il III e il IV secolo per otto anni e morì verso i 305, durante la terribile persecuzione di Diocleziano. Fu s…
www.santiebeati.it/dettaglio/50850

San PASCASIO RADBERTO   Abate di Corbie
Soissons (Francia), ca. 790 – Corbie (Francia), 26 aprile 860
«Figlio di nessuno», viene raccolto e cresciuto dalle monache di Soissons. Divenuto religioso e abate di Corbie, ha lasciato numerose opere ascetiche e teologiche.
www.santiebeati.it/dettaglio/91521

Santo STEFANO DI PERM   Vescovo
Velikiy Ustyug, Russia, 1340/1345 – Mosca, Russia, 26 aprile 1396
Nel monastero della Trasfigurazione di Mosca, in Russia, ricorre oggi l’anniversario della morte di Santo Stefano, vescovo di Perm. Evangelizzò gli indigeni, si industriò nel cerca…
www.santiebeati.it/dettaglio/92750

San RICARIO DI CELLES   Sacerdote
+ Foresta di Crécy, Francia, 26 aprile 645 circa
San Ricario, in francese saint Riquier, nacque a Celles, nei pressi di Amiens, nella Francia settentrionale. A quel tempo tale zona era ancora prevalentemente pagana ed egli fu ist…
www.santiebeati.it/dettaglio/92844

San BASILEO DI AMASEA   Vescovo
+ Nicomedia, 322 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/93005

San PRIMITIVO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/50810

Santi GUGLIELMO E PELLEGRINO   Eremiti
www.santiebeati.it/dettaglio/50820

Beati DOMENICO E GREGORIO   Domenicani
sec. XIII
www.santiebeati.it/dettaglio/50830

Santi 38 MARTIRI MERCEDARI DI AUTERIVE
+ Auterive, Francia, 1570
Nel convento di Sant’Eulalia di Auterive in Francia, 38 Santi mercedari furono uccisi con crudeli torture dagli Ugonotti e confessarono con il loro sangue la verità della fede catt…
www.santiebeati.it/dettaglio/93716

Beata ALDA (ALDOBRANDESCA) DA SIENA   Vedova
Siena, 28 febbraio 1245 – Siena, 26 aprile 1309
Nacque a Siena il 28 febbraio 1245 dal nobile Pietro Francesco Ponzi e da Agnese Bulgarini. Alda, dopo una buona educazione, fu data in sposa al concittadino Bindo Bellanti, uomo &…
www.santiebeati.it/dettaglio/50950

Beato STANISLAW KUBISTA E COMPAGNI   Martiri
Alta Slesia (allora Prussia), 27 settembre 1898 – Sachsenhausen, Germania, 26 aprile 1940
«La tua vita non vale più niente». Pronunciando queste parole sprezzanti un nazista soffocò il già agonizzante sacerdote verbita polacco Stanislaw Kubista nel lager di Sachsenhause…
www.santiebeati.it/dettaglio/91534

Beato GIULIO (JULIO) JUNYER PADERN   Sacerdote salesiano e martire
Villamaniscle, Spagna, 30 ottobre 1892 – Montjuic, Spagna, 26 aprile 1938
Il sacerdote salesiano spagnolo Julio Junyer Padern era nato in Villamaniscle (nella Gerona) il 30 ottobre 1892, ed entrò sin da piccolo in una delle case di Don Bosco. Passò a Cam…
www.santiebeati.it/dettaglio/92924

Beato LADISLAO (WLADYSLAW) GORAL   Vescovo e martire
Stoczek, Polonia, 1° maggio 1898 – Sachsenhausen, Germania, aprile 1945
Wladyslaw Goral, vescovo ausiliare di Lublin, cadde vittima dei nazisti in odio alla sua fede cristiana. Papa Giovanni Paolo II il 13 giugno 1999 lo elevò agli onori degli altari c…
www.santiebeati.it/dettaglio/93114

santo.di.oggi

 

 

0

I santi di oggi 20 aprile 2013

Sant’ AGNESE SEGNI DI MONTEPULCIANO   Vergine
Gracciano Vecchio, 28 gennaio 1268 – Montepulciano, 20 aprile 1317
Nata in anno incerto da famiglia nobile di Montepulciano, a nove anni è – diremmo oggi – in collegio dalle monache, dette “Saccate” dal loro particolare abito. E lì poi rimane. Cin…
www.santiebeati.it/dettaglio/50150

Sant’ ANICETO   Papa
Nato in Siria – Papa dall’anno 155 al 166
(Papa dal 155 al 166).
Di origine sira, durante il suo pontificato accolse a Roma il vescovo di Smirne, Policarpo, per discutere la data della Pasqua, celebrata in Occidente…
www.santiebeati.it/dettaglio/49750

San TEODORO TRICHINAS   Monaco
Costantinopoli, V secolo
Di Teodoro Trichinas, non si hanno date; l’unica cosa che si sa, è che visse nel V secolo. Giovane di Costantinopoli, era attratto dalla vita austera e densamente spirituale dei mo…
www.santiebeati.it/dettaglio/50100

San DONNINO DI DIGNE   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/90228

Santa SARA DI ANTIOCHIA   Martire
Un antico documento liturgico che raccoglie notizie sui santi (il Sinassario Alessandrino) narra, dunque, che Sara di Antiochia, sposa di un alto ufficiale dell’imperatore Di…
www.santiebeati.it/dettaglio/90503

Sant’ ENDELIENDA   Vergine
www.santiebeati.it/dettaglio/72202

Sant’ ELIENA (EILENA, ELENA) DI LAURINO   Solitaria
www.santiebeati.it/dettaglio/91869

Sant’ UGO D’ANZY-LE-DUC
Poitiers, IX secolo – 930 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/92335

San MARCELLINO D’EMBRUN   Vescovo
IV secolo
Di origini africane, Marcellino sbarcò in Provenza con i santi Domino e Vincenzo per darsi anima e corpo all’evangelizzazione delle Alpi Marittime, riuscendo a convertire ben prest…
www.santiebeati.it/dettaglio/92862

Santi SULPICIO E SERVIZIANO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/50090

San SECONDINO DI CORDOVA   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/50110

San MARCIANO DI AUXERRE   Monaco
www.santiebeati.it/dettaglio/50120

Sant’ ANASTASIO DI ANTIOCHIA   Vescovo e martire
m. 609
www.santiebeati.it/dettaglio/50130

San VIONE (VIHONE) DI OSNABRUCK   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/50160

Beato GERALDO DE SALIS
m. 1120
www.santiebeati.it/dettaglio/50170

Beata ODA   Monaca premostratense
+ 1158
www.santiebeati.it/dettaglio/82310

Beato SIMONE DA TODI
m. Bologna, 20 aprile 1322
Nacque a Todi verso la fine del secolo XIII. Si dedicò particolarmente allo studio della teologia ed esercitò con frutto l’apostolato della predicazione. Fu Priore Provinciale dell…
www.santiebeati.it/dettaglio/90179

Beata CHIARA BOSATTA   Vergine
Pianello Lario (Como), 27 maggio 1858 – Pianello, 20 aprile 1887
La breve vita di Chiara Bosatta, al secolo Dina, fu segnata dall’incontro con il beato Luigi Guanella. Avvenne quando lei era già avviata alla vita religiosa. Infatti la gio…
www.santiebeati.it/dettaglio/90325

Beato DOMENICO VERNAGALLI   Confessore
Pisa, 1180 – Pisa, 20 aprile 1219
www.santiebeati.it/dettaglio/90593

Beato ALFONSO DA ORIA   Francescano
m. 1479
www.santiebeati.it/dettaglio/91666

Beato FRANCESCO PAGE   Gesuita, martire
Anversa, 1575? – Londra, 20 aprile 1602
Apparteneva a una aristocratica e ricca famiglia inglese del Middlesex, ma nacque in Belgio, ad Anversa, nella seconda metà del XVI secolo. Fu allevato nel protestantesimo e stud…
www.santiebeati.it/dettaglio/92125

Beato ROBERTO WATKINSON   Sacerdote, martire
Hemingborough,(York), 25 dicembre 1579 – Londra, 20 aprile 1602
www.santiebeati.it/dettaglio/92129

Beato ANASTASIO GIACOMO (ANASTAZY JAKUB) PANKIEWICZ   Sacerdote e martire
Nagórzany, Polonia, 9 luglio 1882 – Linz, Austria, 20 aprile 1942
Jakub Pankiewicz nacque a Nagorzanach, in Polonia, il 9 luglio 1882. Fu accolto dai Frati Minori nella Provincia dell’Immacolata Concezione nel 1900. Emise la Professione solenne i…
www.santiebeati.it/dettaglio/92902

Beato MAURIZIO MAC KENRAGHTY   Sacerdote e martire
+ Clonmel, Irlanda, 20 aprile 1585
www.santiebeati.it/dettaglio/93359

Beati GIACOMO BELL E GIOVANNI FINCH   Martiri
+ Lancaster, Inghilterra, 20 aprile 1584
Il B. Giovanni Finch, sposato e ricco proprietario di Eccleston (Lancashire), fu martirizzato a Lancaster, dopo molti anni di duro carcere, perché conduceva i sacerdoti da una fami…
www.santiebeati.it/dettaglio/50180

Beati RICCARDO SARGEANT E GUGLIELMO THOMSON   Martiri
+ Tyburn, Londra, Inghilterra, 20 aprile 1586
Beatificati nel 1929.
www.santiebeati.it/dettaglio/50190

Beato ANTONIO PAGE   Martire
+ York, Inghilterra, 20 aprile 1593
Beatificato il 22 novembre 1987.
www.santiebeati.it/dettaglio/50195

santodelgiorno

0

I santi di oggi 17 aprile 2013

Santa CATERINA TEKAKWITHA   Vergine
Osserneon (Auriesville), New York, 1656 – Caughnawaga, Canada, 17 aprile 1680
Kateri Caterina Takakwitha è la prima santa pellerossa d’America. La sua breve vita (1656-1680) fu segnata dalla diversità. Era, infatti, figlia di una coppia mista: …
www.santiebeati.it/dettaglio/49325

San ROBERTO DI LA CHAISE-DIEU   Abate
m. La-Chaise-Dieu, Francia, 17 aprile 1067
San Roberto, appartenente alla famiglia dei Turlande, o di La-Chaise-Dieu (Casa Dei), nacque nella regione francese dell’Alvernia all’inizio dell’XI secolo. Diven…
www.santiebeati.it/dettaglio/49850

San ROBERTO DI MOLESME   Abate di Citeaux
Troyes, Francia, 1024 circa – Molesme, Francia, 21 marzo 1111
San Roberto di Molesme fu come il chicco di frumento che deve morire per portare frutto e la sua “morte” avvenne per mano dei suoi stessi confratelli. Fondata Molesme infatti, si t…
www.santiebeati.it/dettaglio/51350

San WANDO (VANDONE)   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/91262

Sant’ INNOCENZO DI TORTONA   Vescovo
Nasce nel IV secolo da una delle famiglie nobili di Tortona che proteggono i cristiani locali e che vengono sterminate durante la feroce persecuzione dell’imperatore Diocleziano, c…
www.santiebeati.it/dettaglio/91520

Santi SIMEONE BAR SABBA’E, USTHAZADE E COMPAGNI   Martiri in Persia
Persia, 341-344
San Simeone, detto Bar Sabba’e ossia «figlio del follatore», fu nominato vescovo (catholicos) di Seleucia-Ctesifonte in Persia, in seguito alla deposizione del vescovo precedente n…
www.santiebeati.it/dettaglio/92746

Sant’ ACACIO DI MILITENE   Vescovo
+ 435 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/93003

Santi PIETRO ED ERMOGENE   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/49810

San PANTAGATO DI VIENNE   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/49820

San DONNANO E COMPAGNI   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/49830

Santi ELIA, PAOLO E ISIDORO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/49840

Beato GIACOMO DA CERQUETO
www.santiebeati.it/dettaglio/49860

San LANDERICO   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/94431

Beata CHIARA GAMBACORTI   Domenicana
Firenze (?), 1362 – Pisa, 17 aprile 1420
Originaria del potente casato mercantile dei Gambacorti o Gambacorta, che nel Trecento sono diventati per due volte signori in Pisa; nasce nel 1362 forse a Firenze. È conosc…
www.santiebeati.it/dettaglio/90765

Beato RODOLFO DI BERNA   Martire
m. 1294
www.santiebeati.it/dettaglio/90856

Beata MARIA ANNA DI GESù (NAVARRO)   Mercedaria
Madrid, 21 gennaio 1565 – † 17 aprile 1624
Nacque a Madrid il 17 gennaio 1565, consacrata a Dio fin dalla sua fanciullezza, la Beata Marianna di Gesù, fu illuminata sulla via della perfezione dal padre mercedario Giovanni B…
www.santiebeati.it/dettaglio/91295

Beato ENRICO HEATH (PAOLO DI SANTA MADDALENA)   Sacerdote e martire
Peterborouyh, Inghilterra, 1599/1600 – Tyburn, Londra, Inghilterra, 17 aprile 1643
Nacque nel 1599 da famiglia protestante. Lui stesso divenne ministro del culto e rimase convinto nella fede fino a quando una folgorante conversione lo portò al cattolicesimo. Deci…
www.santiebeati.it/dettaglio/49870

 

0

I santi di oggi 16 aprile 2013

Santa BERNARDETTA SOUBIROUS   Vergine
Lourdes, 7 gennaio 1844 – Nevers, 16 aprile 1879
Quando, l’11 febbraio del 1858, la Vergine apparve per la prima volta a Bernadette presso la rupe di Massabielle, sui Pirenei francesi, questa aveva compiuto 14 anni da poco più di…
www.santiebeati.it/dettaglio/31950

San BENEDETTO GIUSEPPE LABRE   Pellegrino
Amettes, Francia, 26 marzo 1748 – Roma, 16 aprile 1783
Portato alla contemplazione, desidero diventare trappista ma, per il suo spirito inquieto, ebbe difficoltà a restare nei monasteri. Partì per Roma e lungo il percorso scoprì la sua…
www.santiebeati.it/dettaglio/49600

San LEONIDA E VII DONNE   Martiri a Corinto
Leonida era un vescovo di Atene arrestato insieme con sette donne cristiane e condotto a Corinto dove subì il martirio dopo essere stato sottoposto a feroci torture. L’attribuzione…
www.santiebeati.it/dettaglio/49700

San MAGNO DI ORKNEY (DELLE ORCADI)   Conte e martire
Isole Orcadi, 1075 – Egilsay, 1116
Nasce attorno al 1075 da Erling, uno dei due gemelli vichinghi che furono conti delle Isole Orcadi nella seconda metà del secolo XI. Viene coinvolto nelle battaglie causate, assiem…
www.santiebeati.it/dettaglio/92330

San DROGONE   Recluso a Sebourg
Epinoy (Francia), 1118 – Sebourg (Francia), 1189
www.santiebeati.it/dettaglio/92331

San FRUTTUOSO DI BRAGA   Vescovo
m. 665
www.santiebeati.it/dettaglio/92332

San CONTARDO D’ESTE
Ferrara, 1216 – Broni, Pavia, 16 aprile 1249
www.santiebeati.it/dettaglio/92390

Santa ENGRAZIA   Vergine e martire
sec. IV
www.santiebeati.it/dettaglio/92744

San TURIBIO DI ASTORGA   Vescovo
Torino, V secolo – Astorga
www.santiebeati.it/dettaglio/92779

Santi OTTATO, ENGRAZIA, CAIO, CRESCENZIO E COMPAGNI   Martiri di Saragozza
m. Saragozza (Spagna), 304
www.santiebeati.it/dettaglio/49610

Santi CAIO E CREMENZIO DI SARAGOZZA   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/49630

Beato GIOACCHINO DA SIENA
Siena, 1258 – Siena, 16 aprile 1306
www.santiebeati.it/dettaglio/39425

Beato ARCANGELO CANETOLI   Sacerdote
Bologna, 1460 – Gubbio, 16 aprile 1513
Arcangelo Canetoli, nato a Bologna nel 1460, subì le amare vicissitudini della rivalità fra i Canetoli e i Bentivoglio. Ancora fanciullo sopravvisse provvidenzialment…
www.santiebeati.it/dettaglio/49590

Beati PIETRO DELEPINE, GIOVANNI MENARD E VENTIQUATTRO COMPAGNE   Martiri
+ Avrillé, Francia, 16 aprile 1794
I laici Pierre Delépine, nato a Marigné il 24 maggio 1732, e Jean Ménard, nato ad Andigné il 16 novembre 1736, insieme ad altre ventiquattro donne, quasi tutti contadini, caddero v…
www.santiebeati.it/dettaglio/49640

Beato UGO DE MATAPLANA   Cavaliere mercedario
Il Beato Ugo de Mataplana, fu uno fra i primi compagni di San Pietro Nolasco, che il giorno stesso della fondazione dell’Ordine vestì l’abito mercedario come cavaliere laico. Il su…
www.santiebeati.it/dettaglio/93898