Crea sito

santi Archive

0

Alla scuola dei santi. Donne dottori della Chiesa: Vangelo e amore per Gesù

Il Vangelo di san Giovanni dice che le opere e i detti di Gesù sono inesauribili. Bisogna, dunque, confrontarsi con loro, studiarne la lettera, assimilarne lo spirito, trovare le giuste espressioni per comunicare la loro ricchezza a tutti gli uomini. È il lavoro svolto nei secoli da alcuni fedeli, che i papi o un concilio hanno proclamato dottori della Chiesa. Questa qualifica è tanto più preziosa in quanto è attribuita fin dall’antichità ad alcuni santi della Chiesa tanto orientale che occidentale ed è quindi un importante elemento di comunione con i fratelli ortodossi. Per l’Oriente possiamo ricordare i santi dottori Basilio Magno, Giovanni Crisostomo, Atanasio di Alessandria e Gregorio di Nazianzo, per l’occidente Ambrogio di Milano, Agostino di Ippona, Gregorio Magno, Tommaso d’Aquino. Solo in età relativamente recente, invece, si è giunti a una nuova, significativa tappa: il riconoscimento di alcune donne come dottori della Chiesa. Con il loro ‘genio femminile’, esse hanno sviluppato una grande sensibilità per il Vangelo, soprattutto un amore tenero per la persona di Gesù.

La prima donna a ricevere questo riconoscimento è stata santa Teresa di Gesù. Nata ad Avila in Spagna nel 1515, Teresa fu una delle protagoniste della riforma del Carmelo e più in generale della vita della Chiesa nel tempo segnato dalla riforma protestante. Scrisse Paolo VI nella lettera apostolica La multiforme sapienza divina del 27 settembre 1970: «Noi non dubitiamo doverla proclamare dottore della Chiesa, prima fra le donne, specialmente per la sua conoscenza e dottrina delle cose divine». Amante della lettura e dei libri, Teresa sognava una vita avventurosa. Finì, tuttavia, per scegliere la vita religiosa nell’ordine carmelitano. Inizialmente si trovò a suo agio in una comunità molto numerosa. Alla soglia dei 40 anni, invece, le accadde un fatto che impresse una svolta alla sua vita: l’esperienza mistica, puramente spirituale, della presenza di Gesù induce Teresa a divenire scrittrice, fondatrice di monasteri, guida di un movimento spirituale. È sostenuta in questa svolta dall’incontro con san Giovanni della Croce che diventa suo discepolo e nello stesso tempo maestro e confessore. In breve, i due danno origine ad una delle più avvincenti avventure dello spirito cristiano: la loro sintonia è perfetta, la loro poesia infuocata d’amore di Dio.

Teresa ha una buona conoscenza della Sacra Scrittura, ma per la sua opera di scrittrice attinge soprattutto alla sua esperienza di Gesù. Il Libro della vita è uno scritto tra ringraziamento e testimonianza. Nello stile delleConfessioni di sant’Agostino, l’autrice racconta l’opera di Dio nella sua vita. Per le sue prime consorelle scrive, invece, il Cammino della perfezione, un libro di iniziazione alla vita contemplativa. Seguì il Castello interiore, una reinterpretazione del suo itinerario spirituale e nello stesso tempo una sintesi di ciò che è la vita spirituale quando raggiunge il suo pieno sviluppo. Il magistero di Teresa si esercitò anche attraverso le lettere che manifestano una grande capacità immaginativa. Parla di castello interiore, di orto dell’anima, di acqua viva di fonti e canali, di rispetto della persona, di gioia di vivere, di amore per la natura. In breve, per la solidità del suo pensiero spirituale, per la sua sensibilità poetica e per le doti di scrittrice Teresa meritava pienamente di essere proclamata prima donna dottore della Chiesa.

Quasi a voler dimostrare che il riconoscimento attribuito a Teresa d’Avila non era un fatto isolato, a distanza di una settimana Paolo VI proclamò dottore della Chiesa anche santa Caterina di Siena. La giovane senese non poté studiare come i suoi confratelli Alberto Magno e Tommaso d’Aquino in prestigiose università o centri di studio dell’ordine. Fin da bambina, tuttavia, visse all’ombra del convento dei padri domenicani di Fontebranda, assimilò una grande sensibilità per il sentire con Dio e per Dio, aderì alle mantellate, il terzo ordine di san Domenico. Disse di lei Paolo VI: «Ciò che più colpisce nella Santa è la sapienza infusa, cioè la lucida, profonda ed inebriante assimilazione delle verità divine e dei misteri della fede, contenuti nei Libri Sacri dell’Antico e del Nuovo Testamento: una assimilazione, favorita, sì, da doti naturali singolarissime, ma evidentemente prodigiosa, dovuta ad un carisma di sapienza dello Spirito Santo, un carisma mistico».

La grande intuizione della santa di Siena è la ricerca dell’adesione piena a Dio per mezzo dell’unione mistica con l’umanità di Cristo. Particolarmente avvincente il racconto del cambio del cuore tra la santa e Gesù: «Un giorno mentre pregava le parve che il Signore Gesù le avesse aperto il petto dalla parte di sinistra e le avesse portato via il cuore. Dopo un certo tempo, egli le riapparve con in mano un cuore umano rosso splendente, le aprì il petto, ve lo introdusse: ‘Carissima figliola, come l’altro giorno presi il tuo cuore, ecco che ora ti do il mio, col quale sempre vivrai’». Molto amata dai suoi discepoli, Caterina venne da loro progressivamente accostata ai santi dottori della Chiesa. Anche per questo motivo, dopo 6 secoli dalla sua morte, è stata a sua volta inserita nell’elenco dei santi dottori. C on santa Teresa di Gesù Bambino e del volto santo, la terza donna proclamata dottore della Chiesa da san Giovanni Paolo II il 19 ottobre del 1997, ritorniamo al Carmelo. La giovane Teresa Martin vi entra nel 1888 ad appena 15 anni. Figlia di genitori a loro volta proclamati santi e compagna di sorelle che a loro volta scelsero la vita religiosa, Teresa deve in un primo momento liberarsi di una pietà troppo scontata, troppo naturale. Fin dai primi anni al Carmelo «l’aridità divenne il mio pane quotidiano», mentre nella fase finale della malattia che la porterà alla morte le è chiesto di «mangiare alla mensa dei peccatori, di vivere l’assenza di fede di coloro che sono lontani da Dio». Prove autentiche che non intaccano l’esperienza essenziale di Teresa che è quella dell’amore di Dio cui ella è chiamata a rispondere con la piccola via, la via dell’infanzia spirituale. «L’ascensore che deve innalzarmi fino al cielo sono le vostre braccia, Gesù! Per questo non ho bisogno di crescere, al contrario bisogna che resti piccola, che lo divenga sempre più». In breve, Teresa ha scoperto, secondo von Balthasar, l’esperienza della chenosi di Gesù, della discesa per amore accettando la propria e altrui debolezza come luogo della grazia e quindi della resurrezione. Per questo Teresa non si aspetta niente da se stessa, ella spende la vita nel «gettare fiori», nel «niente» di ogni giornata vissuta per amore. Scrive ancora: «Quello che piace a Lui è di vedermi amare la mia piccolezza e la mia povertà, è la speranza cieca che ho nella sua misericordia». Davvero l’insegnamento di Teresa resta di una sconcertante attualità, in piena sintonia con il magistero di papa Francesco.

La santa più di recente riconosciuta dottore della Chiesa è la più anziana in ordine di tempo. Santa Ildegarde di Bingen, nata nel 1089 e morta nel 1179, è stata dichiarata dottore della Chiesa dal connazionale Benedetto XVI, il 7 ottobre del 2012. L’insegnamento di santa Ildegarde si svolge su un duplice livello: quello della fede e quello della natura. Il magistero spirituale ebbe origine da una serie di visioni che la voce di Dio poi le spiegava. Da una parte esprimevano il desiderio e la consapevolezza dell’unione con Dio, dall’altra suggerivano il comportamento da tenere nel presente e nel futuro. Di qui la grande autorità che Ildegarde ebbe sui contemporanei. Alla dimensione spirituale la monaca benedettina univa un interesse non comune nel suo tempo per l’analisi dei fenomeni naturali, nel cosmo e nell’uomo. Il tutto aveva fondamento nella convinzione che Dio è luce in eterno movimento che crea, conserva e rinnova il cosmo e l’uomo. Il Cristo è la pienezza della rivelazione di Dio, ma anche un uomo bellissimo e sommamente degno di essere amato. Egli è il punto d’incontro tra l’uomo e Dio. La natura, che reca l’impronta di Dio, è nello stesso tempo pienamente affidata alla responsabilità dell’uomo. Disse papa Benedetto proclamandola santa e dottore della Chiesa il 7 ottobre del 2012: «L’attribuzione del titolo di Dottore della Chiesa universale a Ildegarde di Bingen ha un grande significato per il mondo di oggi e una straordinaria importanza per le donne. In Ildegarde risultano espressi i più nobili valori della femminilità: perciò anche la presenza della donna nella Chiesa e nella società viene illuminata dalla sua figura, sia nell’ottica della ricerca scientifica sia in quella dell’azione pastorale». Resta solo da augurarsi che l’elenco delle donne dottori possa arricchirsi presto di nuove figure magari originarie di Paesi di più recente adesione al cristianesimo.

Nelle loro opere, il racconto delle esperienze mistiche
Per approfondire la figura di santa Teresa, risultano utili: Teresa di Gesù, «Opere», edizioni carmelitane, Roma 1970; Carmelo di Noto, «Teresa di Gesù. Testimone di azione e maestra di speranza», San Paolo, Cinisello 2014. Per santa Caterina, si vedano Caterina di Siena, «Dialogo», edizioni studio domenicano, Bologna 2017; Raimondo da Capua, «Vita di santa Caterina da Siena», Edizioni Paoline, Milano 2013; A. Vauchez, «Caterina da Siena, una mistica trasgressiva», Laterza, Bari 2016. Su santa Teresa, si possono consultare: Teresa di Gesù Bambino, «Storia di un’anima», edizioni Ocd, Roma 2007; Teresa di Gesù e del Volto Santo, «Opere complete», Lev, Roma 2010; Antonio Sicari, «Teresa di Lisieux dottore della Chiesa. Esperienza e dottrina», Jaca Book, Milano 1997. Su santa Ildegarde, infine, «Ildegarde di Bingen, Il libro delle opere latine», testo latino a fronte, Mondadori, Milano 2014; Giordano Frosini, «Ildegarde di Bingen. Una biografia teologica», EDB, Bologna 2017.

Avvenire

Tags:
0

I santi del 01 Luglio 2017

Sant’ ARONNE   Fratello di Mosè
Era il fratello maggiore di Mosè e con lui collaborò per ricondurre il popolo eletto nella Terra promessa. Durante la marcia nel deserto condivise con Mosè dif…
www.santiebeati.it/dettaglio/60050

San ATILANO CRUZ ALVARADO   Sacerdote e martire
Ahuetita de Abajo, Messico, 5 ottobre 1901 – Rancho de las Cruces, Messico, 1 luglio 1928
Nacque ad Ahuetita de Abajo, appartenente alla parrocchia di Teocaltiche, Jalisco (Diocesi de Aguascalientes) il 5 ottobre 1901. Venne ordinato sacerdote quando esserlo era il magg…
www.santiebeati.it/dettaglio/90118

San ZHANG HUAILU   Catecumeno, martire
Zhuhedian, Cina, 1843 c. – 1° luglio 1900
www.santiebeati.it/dettaglio/60170

San JUSTINO ORONA MADRIGAL   Martire Messicano
Justino Orona Madrigal nacque a Atoyac, in Messico, il 14 aprile 1877 e fu parroco di Cuquío, nell’arcidiocesi di Guadalajara e fondatore della congregazione delle Sorelle Clarisse…
www.santiebeati.it/dettaglio/90128

San TEODORICO DI MONT-D’OR   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/60200

Santa REGINA DI DENAIN
VIII secolo
Rimasta vedova del conte Beato Adalberto di Hainaut, fondò il monastero di Denain, del quale in seguito fu badessa la figlia Santa Renfrida.
www.santiebeati.it/dettaglio/92213

San TEODORICO DI ST. EVROULT   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/60250

Sant’ OLIVIERO PLUNKETT   Vescovo e martire
Loughcrew, Irlanda, 1625 – Londra, Inghilterra, 1 luglio 1681
Nato nel 1625 a Lougherew, Irlanda, Oliviero Plunkett studiò a Roma presso il Collegio irlandese e insegnò per 12 anni all’Urbaniana. Fu ordinato prete nella cappella…
www.santiebeati.it/dettaglio/90987

PREZIOSISSIMO SANGUE DI GESù
La Santa Chiesa è nata nel Sangue di Cristo e lo custodisce in sacro deposito. I più grandi Santi sono stati tutti devoti, amanti e predicatori appassionati di questo…
www.santiebeati.it/dettaglio/92037

San MARTINO DI VIENNE   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/60060

San NICASIO CAMUTO DE BURGIO   Cavaliere di Malta, martire
Cavaliere dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme detto poi Ordine dei Cavalieri di Malta.
www.santiebeati.it/dettaglio/91044

San DOMIZIANO DI BEBRON   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/60070

Santi CASTO E SECONDINO   Vescovi e martiri
III secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/92329

Sant’ EPARCHIO DI ANGOULEME   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/60080

San GOLVENO DI LEON   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/60090

Santa ESTER   Regina
www.santiebeati.it/dettaglio/60100

Sant’ EUTIZIO (EUTICIO)   Martire in Umbria
Palma
www.santiebeati.it/dettaglio/90579

San CARILEFFO   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/60120

Beata ASSUNTA MARCHETTI   Fondatrice
Camaiore, Lucca, 15 agosto 1871 – San Paolo, Brasile, 1 luglio 1948
Assunta Marchetti nacque a Lombrici di Camaiore il giorno dell’Assunzione del 1871. Sin da giovane si sentì attratta dalla vita religiosa, ma le non facili condizioni …
www.santiebeati.it/dettaglio/95276

Beati GIOVANNI BATTISTA DUVERNEUIL E PIETRO AREDIO LABROUHE DE LABORDERIE   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/90720

Beato IGNAZIO (NAZJU) FALZON   Chierico
La Valletta, Malta, 1 luglio 1813 – 1 luglio 1865
L’ambiente in cui il beato maltese Ignazio (Nazju) Falzon – vissuto a La Valletta tra 1813 e 1865 – esercitò il suo apostolato fu la guarnigione britannica di stanza sull’is…
www.santiebeati.it/dettaglio/91232

Beato GIOVANNI NEPOMUCENO (JAN NEPOMUCEN) CHRZAN   Sacerdote e martire
Gostyczyna, Polonia, 25 aprile 1885 – Dachau, Germania, 1 luglio 1942
Jan Nepomucen Chrzan, sacerdote dell’arcidiocesi di Gniezno, cadde vittima dei nazisti nel celebre campo di concentramento tedesco di Dachau. Papa Giovanni Paolo II il 13 giugno 19…
www.santiebeati.it/dettaglio/93093

Beato ANTONIO ROSMINI   Teologo, filosofo, fondatore
Rovereto (Trento), 24 marzo 1797 – Stresa, 1 luglio 1855
Di nobile famiglia, nacque a Rovereto (Trento) nel 1797. Scelse la vocazione ecclesiastica e studiò diritto e teologia all’Università di Padova. Ordinato sacerdote, …
www.santiebeati.it/dettaglio/91566

Beati GIORGIO BEESLEY E MONTFORD SCOTT   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/60130

Beato TOMMASO MAXFIELD   Martire
1585 – 1 luglio 1616
www.santiebeati.it/dettaglio/60140

 

Tags: ,
0

I santi del 07 Gennaio 2017

 

San RAIMONDO DE PENAFORT   Sacerdote – Memoria Facoltativa
Peñafort (Catalogna), 1175 – Barcellona, 6 gennaio 1275
Figlio di signori catalani, nasce a Peñafort nel 1175. Comincia gli studi a Barcellona e li termina a Bologna. Qui conosce il genovese Sinibaldo Fieschi, poi papa Innocenzo IV. Di …
www.santiebeati.it/dettaglio/25650

San GIULIANO DI GOZZANO   Diacono
IV secolo
Diacono missionario, forse oriundo della Grecia, venne a predicare nell’alto novarese.Forse si trasferì in Italia con il fratello Giulio, sacerdote, perché disgustati dagli errori …
www.santiebeati.it/dettaglio/39185

San CANUTO LAVARD   Martire
Roskilde (Danimarca), 1096 circa – Haraldsted-Ringstadium (Zeeland, Danimarca), 7 gennaio 1131
San Canuto Lavard, duca di Schleswig e re di Wagrie, governò con giustizia e prudenza, favorì la religione cattolica, morì martire della giustizia, ucciso dai …
www.santiebeati.it/dettaglio/92444

San LUCIANO DI ANTIOCHIA   Martire
sec. III
Prete dotto e discusso, morì martire a Nicomedia il 7 gennaio 312, durante la persecuzione di Massimino. Esplicò in tutto l’Oriente, con fulcro ad Antiochia, la sua opera esegetica…
www.santiebeati.it/dettaglio/36650

San RINALDO DI COLONIA   Monaco
Colonia, Germania, XIII secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/40250

San POLIEUTO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/36510

Sant’ ANASTASIO DI SENS   Vescovo
† 7 gennaio (?) 977
Vescovo di Sens dal 967 al 977.
www.santiebeati.it/dettaglio/96932

San VALENTINO   Vescovo, pt. di Passau
www.santiebeati.it/dettaglio/36520

San TILLONE   Monaco di Solignac
www.santiebeati.it/dettaglio/36540

Sant’ ANSELMO   Eremita
sec. XII
www.santiebeati.it/dettaglio/93886

San CRISPINO I   Vescovo di Pavia
† Pavia, 466
www.santiebeati.it/dettaglio/36550

San CIRO   Patriarca di Costantinopoli
www.santiebeati.it/dettaglio/36560

Santa VIRGINIA
www.santiebeati.it/dettaglio/48600

Sant’ ALDERICO DI LE MANS   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/36570

San GIUSEPPE TUAN   Padre di famiglia, martire
Nam Dien, Vietnam, 1825 circa – An Bài, Vietnam, 7 gennaio 1862
Giuseppe Tuan, laico del Vicariato Apostolico del Tonchino Centrale, rifiutò di calpestare la croce, anzi la adorò. Per tale motivo fu decapitato sotto l’impera…
www.santiebeati.it/dettaglio/36590

Beata MARIA TERESA DEL SACRO CUORE (JEANNE HAZE)   Vergine, Fondatrice
Liegi, Belgio, 27 febbraio 1777 – Liegi, 7 gennaio 1876
Jeanne Haze, nata in una famiglia benestante e religiosa a Liegi in Belgio, dovette emigrare per sfuggire ai pericoli della Rivoluzione francese. Dopo la morte di entrambi i genito…
www.santiebeati.it/dettaglio/90915

Beato MATTEO GUIMERà DI AGRIGENTO   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/91432

Beata LINDALVA JUSTO DE OLIVEIRA   Vergine e martire
Sitio Malhada da Areia, Brasile, 20 ottobre 1953 – Salvador do Bahia, Brasile, 9 aprile 1993
Nacque il 20 ottobre 1953 nel piccolo centro di Sítio Malhada da Areia, nel Rio Grande do Norte in Brasile. Sesta figlia di João Justo da Fé e Maria Lúcia, fin da piccola dimostrav…
www.santiebeati.it/dettaglio/93277

Beato FRANCESCO BAE GWAN-GYEOM   Martire
† Cheongju, Corea del Sud, 7 gennaio 1800
Francesco Bae Gwan-gyeom fu tra i primi abitanti del suo villaggio natale a scegliere di abbracciare il cattolicesimo, recentemente introdotto in Corea. Si diede da fare per la cos…
www.santiebeati.it/dettaglio/96450

Beato AMBROGIO FERNANDES   Religioso gesuita, martire
Sisto, Portogallo, agosto 1551 – Suzuta, Giappone, 7 gennaio 1620
www.santiebeati.it/dettaglio/36580

Venerabile ANNONE DI MICY   Abate
† 7 gennaio 973
www.santiebeati.it/dettaglio/97076

Tags: ,
0

I santi del 04 Dicembre 2016

 

San GIOVANNI DAMASCENO   Sacerdote e dottore della Chiesa – Memoria Facoltativa
Damasco, 650 – 749
Nacque intorno al 675 a Damasco (da cui Damasceno) in Siria. Suo padre era ministro delle finanze. Colto e brillante, divenne consigliere e amico del Califfo cioè il prefett…
www.santiebeati.it/dettaglio/30250

San FELICE DI BOLOGNA   Vescovo
397? – 432
www.santiebeati.it/dettaglio/72710

Sant’ APRO
www.santiebeati.it/dettaglio/80390

Santa BARBARA   Vergine e martire
sec. III
Nacque a Nicomedia nel 273. Si distinse per l’impegno nello studio e per la riservatezza, qualità che le giovarono la qualifica di «barbara», cioè stranie…
www.santiebeati.it/dettaglio/80400

San GIOVANNI IL TAUMATURGO   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/80420

Sant’ ANNONE DI COLONIA   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/80430

Sant’ ADA (ADREILDE) DI LE MANS
www.santiebeati.it/dettaglio/59950

Sant’ OSMUND DI SALISBURY   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/80440

San BERNARDO DI PARMA   Vescovo
Firenze, 1060 c. – Parma, 4 dicembre 1133
Nato intorno al 1060 a Firenze dalla nobile famiglia degli Uberti, Bernardo ereditò vasti possedimenti che donò a parenti, amici e al monastero cittadino di San Salvi, dove giovani…
www.santiebeati.it/dettaglio/80450

Santi RAIMONDO DI SAN VITTORE E GUGLIELMO DI SAN LEONARDO   Martiri mercedari
† 1242
Originari di Francia, i Santi Raimondo di San Vittore e Guglielmo di San Leonardo, visitarono frequentemente gli schiavi detenuti nelle carceri in Andalusia (Spagna). Convertirono …
www.santiebeati.it/dettaglio/94797

San CRISTIANO   Vescovo
Prussia (Germania), XIII sec. – Sulejow (Polonia), 4 dicembre 1245
www.santiebeati.it/dettaglio/77400

San SIGIRANNO (CIRANO)   Abate nel Berry
Sec. VII
www.santiebeati.it/dettaglio/90494

San SOLA (SUALO)   Eremita a Eichstatt
www.santiebeati.it/dettaglio/92057

San GIOVANNI CALABRIA   Sacerdote
Verona, 8 ottobre 1873 – Verona, 4 dicembre 1954
È il 1900. In una nebbiosa sera di novembre, Giovanni Calabria, giovane studente veronese di teologia, scorge un mucchietto di stracci in un anfratto del portone: è u…
www.santiebeati.it/dettaglio/73650

Sant’ ERACLA DI ALESSANDRIA   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/80360

San MELEZIO DI SEBASTOPOLI   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/80370

Beato GIROLAMO DE ANGELIS (DEGLI ANGELI)   Martire in Giappone
Enna, Sicilia, 1568 – Yeddo, Giappone, 1623
Entrato nella Compagnia di Gesù, fu ordinato sacerdote a Lisbona e partì, insieme col p. Carlo Spinola, alla volta del Giappone, dove giunse nel 1602. Fu prima superiore della casa…
www.santiebeati.it/dettaglio/91230

Beato SIMONE YEMPO   Martire nel Giappone
Notzu, Findo, 1580 – 1623
In gioventù entrò in un monastero buddista, ma successivamente abbracciò la fede cattolica. Durante le persecuzioni in Giappone, fu catturato e condannato al rogo.
www.santiebeati.it/dettaglio/90719

Beato GUIDO DA SELVENA   Religioso
Selvena, Grosseto, 1200 – Seggiano, 1287/8
Nacque nel 1200 a Selvena (Grosseto), divenne francescano e visse in santità profetizzando e operando miracoli. Morì nel 1287 circa nel convento del Colombaio presso …
www.santiebeati.it/dettaglio/96181

Beato GIOVANNI HARA MONDO   Terziario francescano, martire
Usui, Giappone, ? – Tokyo, Giappone, 4 dicembre 1623
Laico della diocesi giapponese di Funai e terziario francescano, Giovanni Hara Mondo subì il martirio nella sua patria nel contesto di feroci ondate persecutorie contro i cristiani…
www.santiebeati.it/dettaglio/94395

Beato PIER (PIETRO) PETTINAIO   Terziario francescano
Campi, Siena, ? – Siena, 4 dicembre 1289
Questo è un beato laico. Fabbrica e vende pettini; di qui il soprannome. È nato in data incerta a Campi, poi la sua famiglia si è trasferita nella vicina Siena. Sposato, ma senza f…
www.santiebeati.it/dettaglio/91337

Beato ADOLFO KOLPING   Sacerdote, fondatore
Kerpen (Colonia), 8 dicembre 1813 – Colonia, 4 dicembre 1865
Adolph Kolping da calzolaio si fece sacerdote e da vero “padre dei lavoratori artigiani” fondò un’opera, Kolpingwerk, diffusa in tutto il mondo con centinaia di migliaia di membri….
www.santiebeati.it/dettaglio/91899

Tags:
0

I santi del 31 Ottobre 2016

 

San VOLFANGO DI RATISBONA   Vescovo
Svevia, Germania, ca. 924 – Pupping, Austria, 994
Nato nel 924 in Svevia, diventò monaco a Ginsiedeln. Inviato missionario in Ungheria nel 971, l’anno successivo fu eletto vescovo di Ratisbona. Riorganizzazò la diocesi e operò per…
www.santiebeati.it/dettaglio/75850

Sant’ ANTONINO DI MILANO   Vescovo
m. 671
www.santiebeati.it/dettaglio/75780

San QUINTINO DI VERMAND   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/75800

San STACHYS   Discepolo di s. Paolo, vescovo di Costantinopoli
I sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/94507

Santa MARIA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE (MARíA ISABEL SALVAT ROMERO)   Vergine
Madrid, Spagna, 20 febbraio 1926 – Siviglia, Spagna, 31 ottobre 1998
María Isabel Salvat Romero, nativa di Madrid in Spagna, avvertì nell’adolescenza un forte desiderio di consacrarsi a Dio per servire i poveri. Entrò quin…
www.santiebeati.it/dettaglio/95291

Santa LUCILLA DI ROMA   Vergine e martire
Lucilla è una santa poco conosciuta, dal nome antico e familiare. Era attribuito dagli antichi romani alle bambine nate alle prime luci del nuovo giorno. Lucilla, diminutivo…
www.santiebeati.it/dettaglio/75900

Sant’ ALFONSO RODRIGUEZ   Vedovo, Religioso gesuita
Segovia, Spagna, 25 luglio 1533 – Palma di Maiorca, 30 ottobre 1617
Alfonso era un mercante, nato a Segovia, in Spagna, nel 1533. Si era sposato e aveva avuto due figli ma fu sconvolto dalla perdita della moglie e dei beni. A 35 anni tornò a…
www.santiebeati.it/dettaglio/75650

Sant’ EPIMACO (EPIMACHIO) DI MELUSIO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/75760

San FOILLANO DI FOSSES   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/75770

Beato CRISTOFORO DI ROMAGNA   Sacerdote
† Cahors, Francia, 1272
Cristoforo, inizialmente sacerdote diocesano, esercitava il ministero di parroco, forse presso Cesena in Romagna, anche se il suo culto presso tale città potrebbe risalire s…
www.santiebeati.it/dettaglio/92973

Beata MARIA DE REQUESENS   Vergine mercedaria
† 1345
Di nobile origine catalana, la Beata Maria de Requesens, distribuì il suo ricco patrimonio ai bisognosi ed entrò fra le prime religiose mercedarie appena fondate da Santa Maria de …
www.santiebeati.it/dettaglio/94773

Beato TOMMASO BELLACCI DA FIRENZE   Religioso
Firenze, ca. 1370 – Rieti, 31 ottobre 1447
Figlio di macellai, Tommaso Bellacci (o Tommaso di Scarlino) vive a Firenze una giovinezza irrequieta. Trentenne, nel 1400 entra tra i Minori osservanti di Fiesole. Resterà semplic…
www.santiebeati.it/dettaglio/91227

Beato LEONE (LEON) NOWAKOWSKI   Sacerdote e martire
Byton, Polonia, 28 giugno 1913 – Piotrków Kujawski, Polonia, 31 ottobre 1939
Il beato Leon Nowakowski, sacerdote diocesano polacco, nacque a Byton (Cuiavia) il 28 giugno 1913 e morì a Piotrków Kujawski tra il 31 ottobre ed il 1° novembre 1939. Fu beatificat…
www.santiebeati.it/dettaglio/93070

Beato DOMENICO COLLINS   Religioso gesuita, martire
Youghal, Irlanda, 1566 circa – 31 ottobre 1602
Si ritiene che Domenico Collins nacque intorno all’anno 1566 nella città di Youghal, nella regione di Cork in Irlanda. Di là, quando era più o meno ventenne, si trasferì in Francia…
www.santiebeati.it/dettaglio/93360

Beata IRENE (MARIA MERCEDE) STEFANI   Missionaria
Anfo, Brescia, 22 agosto 1891 – Gekondi, Kenia, 31 ottobre 1930
Suor Irene Stefani, al secolo Mercede Stefani, nasce il 22 agosto 1891 ad Anfo nella Val Sabbia (Brescia). Nel 1911 entra nell’Istituto delle Missionarie della Consolata e il…
www.santiebeati.it/dettaglio/92401

Tags:
0

I santi del 26 Ottobre 2016

San FOLCO SCOTTI DI PIACENZA E PAVIA   Vescovo
1165 circa – 16 dicembre 1229
I resti di questo santo di origine irlandese sono custoditi nella cattedrale di Pavia, città della quale fu vescovo nel XIII secolo. Folco (o Fulco) nasce intorno al 1165 a …
www.santiebeati.it/dettaglio/90403

Sant’ ALFREDO IL GRANDE   Re del Wessex
Wantage, Berkshire, 849 – Wessex, 899
www.santiebeati.it/dettaglio/92430

Santi LUCIANO E MARCIANO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/75310

Santi ROGAZIANO E FELICISSIMO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/75320

Sant’ AMANDO DI STRASBURGO   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/75330

San RUSTICO DI NARBONNE   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/75340

San GAUDIOSO (GAUDINO) DI SALERNO   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/75350

Sant’ APTONIO DI ANGOULEME   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/75360

Sant’ EATA DI HEXHAM   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/75370

San WITTA (O VITTA O ALBINO)   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/75380

San BEANO DI MORTLACH   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/75390

San CEDDA   Vescovo
† Lastingham, Inghilterra, 26 ottobre 664
San Cedda, fratello di San Chad, fu per un lungo periodo monaco a Lindisfarne in Inghilterra. Nel 653, con la conversione del re Peada, Cedda fu scelto per evangelizzare gli Angli …
www.santiebeati.it/dettaglio/93119

Sant’ ORSA   Vergine e martire venerata a Pieve Vergonte
www.santiebeati.it/dettaglio/92115

Sant’ ALOR DI QUIMPER   Vescovo
VI secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/94692

Sant’ ELIAVO   Martire in Bretagna
VIII secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/94702

San SIGEBALDO DI METZ   Vescovo
Vescovo di Metz, Sigebaldo morì intorno all’anno 740 nell’abbazia di San Nabore, che lui stesso aveva fatto ristrutturare (oggi si chiama Saint Avold). Insieme a san Pirmino, il fo…
www.santiebeati.it/dettaglio/91895

Beato BERNARDO DE FIGUEROLS   Mercedario
Generoso cavaliere laico dell’Ordine Mercedario, il Beato Bernardo de Figuerols, combatté energicamente contro i mori in Almeria (Spagna). Grande il suo valore quanto le sue virtù,…
www.santiebeati.it/dettaglio/94767

Beato ARNALDO DA QUERALT   Mercedario
Grande difensore delle verità del vangelo contro le eresie dei saraceni, il Beato Arnaldo da Queralt, dovette sopportare molte ingiurie da parte dei mussulmani. Fu cavaliere laico …
www.santiebeati.it/dettaglio/94770

Beata CELINA CHLUDZINSKA BORZECKA   Vedova, fondatrice
Antowil, Polonia, 29 ottobre 1833 – Cracovia, Polonia, 26 ottobre 1913
Celina Chludzinska nacque il 29 ottobre 1833 ad Antowil (Polonia) e morì il 26 ottobre 1913 a Cracovia (Polonia). Come santa Rita, attraversò tutti gli stati di vita …
www.santiebeati.it/dettaglio/93273

Beato DAMIANO DA FINALE   Domenicano
Finale ? – Reggio Emilia, 1484
Nacque dalla nobile famiglia dei Furcheri a Finale, in Liguria. Ancora bambino fu miracolosamente liberato dalle mani di un folle che lo aveva rapito. Appena adolescente, vincendo …
www.santiebeati.it/dettaglio/90812

Beato BONAVENTURA DA POTENZA   Francescano Conventuale
Potenza, gennaio 1651 – Ravello, Amalfi, 26 ottobre 1711
Nato a Potenza come Antonio Carlo Gerardo Lavanga nel 1651, entrò tra i Minori conventuali a 15 anni. Girò per tanti conventi campani: Aversa, Maddaloni, Amalfi, Ischia, Nocera Inf…
www.santiebeati.it/dettaglio/90366

Tags:
0

I santi del 14 Ottobre 2016

San CALLISTO I   Papa – Memoria Facoltativa
m. 222
(Papa dal 217 al 222)Ebbe molti avversari tra i cristiani dissidenti di Roma, e proprio da uno scritto del capo di questi cristiani separati, un antipapa, abbiamo quasi tutte le no…
www.santiebeati.it/dettaglio/29550

San GAUDENZIO (GAUDENZO) DI RIMINI   Vescovo e martire
Sulla figura di Gaudenzio (o Gaudenzo) esistono tradizioni diverse. Gli elementi comuni lo indicano come originario di Efeso. Giunto a Roma intorno al IV secolo, venne ordinato sac…
www.santiebeati.it/dettaglio/90632

Santa ANGADRISMA   Badessa
† 695 circa
Angadrisma visse nel VII secolo nella diocesi di Thérouanne, nella Francia settentrionale. La sua educazione subì il positivo influsso del vescovo, sant’Omero, e del cugino, san La…
www.santiebeati.it/dettaglio/92971

San DOMENICO LORICATO   Monaco
Sec. X
Domenico, camaldolese del X-XI secolo, è detto Loricato perché a scopo di penitenza indossava sempre una specie di camicia di ferro a maglie fitte, detta “lorica”. Nato nel territo…
www.santiebeati.it/dettaglio/90940

San CELESTE (CELESTIO) DI METZ   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/90230

Santi LUPULO E MODESTO   Martiri a Capua
www.santiebeati.it/dettaglio/74140

San FORTUNATO DI TODI   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/74145

San SELYF (SELEVAN, SOLOMON)   Re di Cornovaglia
VI – VII sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/96934

Santa MANECHILDE   Vergine
www.santiebeati.it/dettaglio/74155

San VENANZIO DI LUNI   Vescovo
† VII sec.
Vescovo di Luni, ebbe intimità con Papa S. Gregorio Magno, che lo cita varie volte nei suoi ‘Dialoghi’ e che da lui apprese molti portenti ivi narrati: ad esempio il miracol…
www.santiebeati.it/dettaglio/74165

San DONAZIANO DI REIMS   Vescovo
Reims, † 389 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/91643

Beato ROMANO (ROMAN) LYSKO   Sacerdote e martire
Horodok, Ucraina, 14 agosto 1914 – Lviv (Leopoli), Ucraina, 14 ottobre 1949
www.santiebeati.it/dettaglio/92941

Beata ANNA MARIA ARANDA RIERA   Vergine e martire
Ana María Aranda Riera, fedele laica, nacque il 24 gennaio 1888 a Denia (Alicante), fu battezzata il 26 gennaio 1888 e cresimata il 31 maggio 1895 nella chiesa parrocchiale Nostra …
www.santiebeati.it/dettaglio/93317

Beati STANISLAO MYSAKOWSKI E FRANCESCO ROSLANIEC   Sacerdoti e martiri
† Dachau, Germania, 14 ottobre 1942
Stanislaw Mysakowski, sacerdote della diocesi di Lublin nato a Wojsławice in Polonia il 14 settembre 1896, e Franciszek Roslaniec, sacerdote della diocesi di Radom nato a Wy&#…
www.santiebeati.it/dettaglio/93090

Beato FRANCESCO DA SILOS   Mercedario
† 1415
Angelico commendatore del convento mercedario del Santissimo Salvatore nell’isola di Maiorca (Spagna), il Beato Francesco da Silos, fu insigne per la conoscenza della Sacra Scrittu…
www.santiebeati.it/dettaglio/94644

Beato GIACOMO LAIGNEAU DE LANGELLERIE   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/74170

Tags:
0

I santi del 13 Ottobre 2016

San ROMOLO DI GENOVA   Vescovo
Sec. V
Valentino, il primo vescovo noto di Genova, svolse il suo ufficio pastorale con rara prudenza e grande carità a favore degli orfani e delle vedove. Felice fu l’antecessore del vesc…
www.santiebeati.it/dettaglio/74100

Santi FAUSTO, GENNARO E MARZIALE   Martiri
† Cordoba, Spagna, 304 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/92969

San COMGANO   Abate
VII secolo
La tradizione vuole Comgan principe irlandese, uno dei numerosi fiori di santità sbocciati nell’isola, ma il cui ricordo affiora appena dalla nebbia della storia. Succedette a suo …
www.santiebeati.it/dettaglio/92970

San BENEDETTO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/91966

San TEOFILO DI ANTIOCHIA   Vescovo
Sec. II
www.santiebeati.it/dettaglio/90478

Santa CHELIDONIA DI SUBIACO   Solitaria
Cicoli, Abruzzo, 1077 ca. – Subiaco, 13 ottobre 1152
Chelidonia in greco significa «rondine». E, proprio come nel celebre detto, questa giovane santa dell’XI secolo visse la sua esperienza religiosa proprio «migrando» sotto un «tetto…
www.santiebeati.it/dettaglio/90479

San FIORENZO DI TESSALONICA   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/74105

San LUBENZIO
www.santiebeati.it/dettaglio/74110

San VENANZIO DI TOURS   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/74120

Santa PARASCEVE LA GIOVANE   Eremita
Epibatai (Costantinopoli), secolo X
Parasceve è una santa dell’Oriente cristiano. Originaria di Epibatai, nei pressi di Costantinopoli, visse e morì nel X secolo. Nobili di famgilia, lei e il fratello Eutimio rimaser…
www.santiebeati.it/dettaglio/74125

San LEOBONO   Eremita
www.santiebeati.it/dettaglio/74130

San SIMPERTO (SIMBERTO)   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/74135

San GERALDO D’AURILLAC
Aurillac (Francia), ca. 856 – St. Cirgues-Quercy (Francia), 13 ottobre 909
www.santiebeati.it/dettaglio/92106

Beata MADDALENA PANATTIERI   Domenicana
Trino, Vercelli, 1443 – 1503
Da principio, le opere di Maddalena Panattieri furono più che altro di misericordia. Ebbe una speciale predilezione per i fanciulli nei quali, come il Savonarola, vedeva l’i…
www.santiebeati.it/dettaglio/90480

Beati FRANCESCO DA TORQUEMADA E ALFONSO DE OSSORIO   Mercedari
Missionari dell’Ordine Mercedario, i Beati Francesco da Torquemada e Alfonso de Osso rio, furono inviati ad evangelizzare in terra Brasiliana.Famosissimi per la santità e la gloria…
www.santiebeati.it/dettaglio/94643

Beata ALESSANDRINA MARIA DA COSTA   Cooperatrice salesiana
Balasar, Portogallo, 3 marzo 1904 – 13 ottobre 1955
Laica portoghese, all’età di quattordici anni si gettò da una finestra per difendere la sua verginità. Riportò gravi danni, che un po’ alla volta la res…
www.santiebeati.it/dettaglio/90074

Beato GERARDO   Fondatore dell’Ordine di Malta
ca. 1040 – Gerusalemme, 3 settembre 1120
Per alcuni storici Gerardo e’ originario di Scala, piccolo borgo nobiliare in collina sulla costiera amalfitana, all’epoca ricadente nel territorio della Repubblica marinara di Ama…
www.santiebeati.it/dettaglio/94943

Beato PIETRO ADRIANO TOULORGE   Sacerdote premostratense, martire
Muneville-le-Bingard, Francia, 4 maggio 1757 – Coutances, Francia, 13 ottobre 1793
www.santiebeati.it/dettaglio/94383

 

Tags:
0

Meditazione, Vangelo, Salmo, Santo del Giorno 25 Maggio 2016 dalla web radio

0

Meditazione quotidiana 12 Maggio dalla web radio

0

I santi del 10 Maggio 2016

San CATALDO DI RACHAU   Vescovo
sec. VII
Nato in Irlanda all’inizio del secolo VII, dopo essere stato monaco e poi abate del monastero di Lismore, fondato dal vescovo Cartagine, Cataldo divenne vescovo di Rachau. Durante …
www.santiebeati.it/dettaglio/52700

San GIOBBE
«Visse nel paese di Hus» (Giobbe 1,1), che molti autori identificano con la regione posta tra l’Idumea e l’Arabia settentrionale. Tutto fa credere che non fosse ebreo, …
www.santiebeati.it/dettaglio/52650

Sant’ ALFIO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/90308

San FILADELFO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/90309

San CIRINO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/90310

San CALEPODIO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/90979

San GIOVANNI D’AVILA   Sacerdote e Dottore della Chiesa
Almodovar del Campo, Spagna, 6 gennaio 1499 – Montilla, Spagna, 10 maggio 1569
Giovanni d’Avila visse nel secolo XVI. Profondo conoscitore delle Sacre Scritture, era dotato di ardente spirito missionario. Seppe penetrare con singolare profondità …
www.santiebeati.it/dettaglio/91275

San MIRO DI CANZO   Eremita
Canzo (Como), 1306 ca. – Sorigo (Como), 1381
www.santiebeati.it/dettaglio/91319

San DIOSCORIDE DI SMIRNE
www.santiebeati.it/dettaglio/52510

Santi GORDIANO ED EPIMACO   Martiri
m. 300 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/52520

Santi QUARTO E QUINTO   Martiri di Roma
sec. IV
www.santiebeati.it/dettaglio/52530

San COMGALL   Abate di Bangor
m. 601-602 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/52540

Santa SOLANGIA   Vergine e martire
sec. IX
Nata verso l’863 d.C. a Villemont, in Francia, Solangia era affascinata dal martirio di sant’Agnese e ripeteva che ne avrebbe seguito le orme. Portando al pascolo il gregge della f…
www.santiebeati.it/dettaglio/52560

San GUGLIELMO DI PONTOISE   Sacerdote
m. 1195
www.santiebeati.it/dettaglio/52570

Sant’ ISIDORA LA STOLTA   Vergine in Egitto
† 365
La sua agiografia, infarcita di eventi miracolosi che la rendono poco credibile sul piano storico, non ci fornisce informazioni riguardo alla vita precedente alla sua ordinazione, …
www.santiebeati.it/dettaglio/93792

Sant’ AMALARIO FORTUNATO DI TREVIRI   Vescovo
Metz, 775 – 850/853
Fu insigne teologo e fondatore della scienza liturgica medioevale. Nato a Metz nel 775, pur se non si fece mai monaco dopo l’800 fu eletto abate commendatario di Hornbach. Nell’813…
www.santiebeati.it/dettaglio/94102

San FRODOINO   Abate di Novalesa
† 816
Frodoino figlio di un nobile franco (Magafredo), giovanissimo fu “oblato” al monastero dei Santi Pietro e Andrea di Novalesa, ove poi fu anche monaco.Il 10 febbraio 773, alla morte…
www.santiebeati.it/dettaglio/94316

Beato NICCOLò (NICOLò) ALBERGATI   Vescovo
Bologna, 1375 – Siena, 10 maggio 1443
Nicolò,della nobile famiglia Albergati, a 18 anni entrò fra i monaci della Certosa di Bologna, di cui divenne priore. Nel 1417 fu eletto vescovo della città pe…
www.santiebeati.it/dettaglio/52500

Beato ANTONIO DA NORCIA
www.santiebeati.it/dettaglio/52600

Beato ENRICO REBUSCHINI   Sacerdote Camilliano
Gravedona (Como), 28 aprile 1860 – Cremona, 10 maggio 1938
Nato a Gravedona (Como) nel 1860, il beato Enrico Rebuschini a 18 anni comincia un cammino vocazionale, che però non viene ben visto dalla famiglia, appartenente alla buona borghes…
www.santiebeati.it/dettaglio/52800

Beato IVAN MERZ   Laico della Croazia
Banja Luka, Bosnia, 1896 – Zagabria, 10 maggio 1928
www.santiebeati.it/dettaglio/52820

Beata BEATRICE I D’ESTE   Monaca benedettina
www.santiebeati.it/dettaglio/91206

Beato GIUSTO SANTGELP   Mercedario
XIII secolo
Francese di illustri natali, il Beato Giusto di Santgelp, cavaliere laico dell’Ordine della Mercede, nell’anno 1284 in redenzione nel regno saraceno di Granada in Spagna, liberò 20…
www.santiebeati.it/dettaglio/94129

0

I santi del 08 Maggio 2016

ASCENSIONE    – Solennità
Nel giorno dell’Ascensione Gesù, prima di salire al Padre, manda nel mondo i suoi testimoni: saranno loro, e tutto il popolo profetico, a manifestare Gesù Cristo salv…
www.santiebeati.it/dettaglio/20263

BEATA VERGINE DEL SANTO ROSARIO DI POMPEI
La devozione alla Vergine del Rosario nella cittadina di Pompei risale all’arrivo, come amministratore dei beni della contessa Marianna Farnararo vedova De Fusco, dell’…
www.santiebeati.it/dettaglio/52350

Sant’ IDA (ITA)   Monaca a Nivelles
m. Nivelles (Francia), 8 maggio 652
Sposa di Pipino di Landen, madre di Gertrude di Nivelles e di Begge, costruí nel 640 il monastero di Nivelles, per consiglio di s. Amando. ponendovi la propria figlia Gertru…
www.santiebeati.it/dettaglio/37900

San VITTORE IL MORO   Martire
sec. III-IV
Le notizie più antiche su di lui le abbiamo da Sant’Ambrogio nell’Explanatio evangelii secundum Lucam e soprattutto nell’Inno in onore dei martiri Vittore,…
www.santiebeati.it/dettaglio/52300

Sant’ AGAZIO (ACACIO)   Soldato e martire
m. 304
Sant’Acacio (o Agazio) morì martire intorno al 304. Centurione cappadoce dell’esercito romano di stanza in Tracia, fu accusato dal tribuno Firmo e dal Proconsole Bibiano di essere …
www.santiebeati.it/dettaglio/90216

San BENEDETTO II   Papa
m. 685
(Papa dal 26/06/684 al 8/05/685) Romano, durante il suo pontificato l’imperatore rinunciò al privilegio di confermare l’elezione del pontefice.
www.santiebeati.it/dettaglio/91524

San WIRONE (WIRO)   Vescovo missionario
Irlanda o Scozia? VII sec. – St-Odilienberg, Olanda, 700 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/91588

Sant’ ODGERO   Diacono missionario
Inghilterra, VII sec. – St-Odilienberg, Olanda, 713 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/91590

Sant’ AMATO RONCONI   Terziario francescano
Saludecio (Rimini), sec. XIII – † 1300 ca.
Amato Ronconi nacque a Saludecio da una ricca famiglia verso il 1225. Rimasto presto orfano, trascorse la sua giovinezza con la famiglia del fratello Giacomo. Deciso a vivere secon…
www.santiebeati.it/dettaglio/91599

San BONIFACIO IV   Papa
m. 615
(Papa dal 25/08/608 al 8/05/615)Originario della regione dei Marsi, fu eletto dopo nove mesi di sede vacante. Ottenne dall’imperatore il Pantheon, che consacrò alla Vergine e a tut…
www.santiebeati.it/dettaglio/89067

Sant’ ELLADIO DI AUXERRE   Vescovo
m. 388 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/52310

Sant’ ARSENIO   Diacono
sec. IV/V
www.santiebeati.it/dettaglio/52320

San GIBRIANO
m. 515 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/52330

San DESIDERATO DI BOURGES   Vescovo
m. 550
www.santiebeati.it/dettaglio/52340

San MARTINO DI SAUJON   Abate
sec. VI
www.santiebeati.it/dettaglio/52360

San METRONE   Venerato a Verona
sec. VIII
www.santiebeati.it/dettaglio/52370

BEATA VERGINE MARIA MADRE DELLA DIVINA PROVVIDENZA   Venerata a Cussanio (CN)
Apparizione dell’8 maggio 1521
Il Santuario di Cussanio dedicato a Maria Madre della Divina Provvidenza, eretto a memoria delle apparizioni del 1521: e la Vergine ache ppare a Bartolomeo Coppa e gli dona tre mir…
www.santiebeati.it/dettaglio/96009

NOSTRA SIGNORA DI LUJAN
www.santiebeati.it/dettaglio/96049

Beata ULRICA NISCH   Vergine
Oberdorf-Mittelbiberach, 18 settembre 1882 – Hegne, 8 maggio 1913
Francesca Nisch nacque ad Oberdorf-Mittelbiberach (diocesi di Rottenburg-Stuttgart) il 18 settembre 1882 in Germania, prima di undici figli di una famiglia estremamente povera. Ter…
www.santiebeati.it/dettaglio/52400

Beato LUIGI RABATà   Sacerdote carmelitano
Erice, Trapani, 1443 circa – Randazzo, Catania, 8 maggio 1490
Della sua vita non si hanno molte notizie. Di certo si sa che Luigi Rabatà era nato ad Erice, nel Trapanese, probabilmente nel 1443 e che entrò presto nel Carmelo di …
www.santiebeati.it/dettaglio/90044

Beato BERNARDINO DE’ BUSTIS   Francescano
Milano, XV sec. – Melegnano (MI), 8 maggio 1513
www.santiebeati.it/dettaglio/91582

Beata MARIA CATERINA DI SANT’AGOSTINO (CATHERINE SIMON DE LONGPRé)   Vergine
Saint-Sauvuer-le-Vicompte, Francia, 3 maggio 1632 – Quebéc, Canada, 8 maggio 1668
La beata francese Maria Caterina di Sant’Agostino (al secolo Catherine Simon de Longpré), Suora Ospedaliera della Misericordia dell’Ordine di Sant’Agostino…
www.santiebeati.it/dettaglio/92539

Beato ANTONIO (ANTONIN JAN EUGENIUSZ) BAJEWSKI   Sacerdote e martire
Vilnius, 17 gennaio 1915 – Oswiecim, 8 maggio 1941
www.santiebeati.it/dettaglio/92574

Beato ANGELO DI MASSACCIO
m. 1458 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/52380

Beato RAIMONDO DA TOLOSA   Cardinale
XIV secolo
Figlio del conte de Montfort e cugino del Beato Giorgio da Lauria, il Beato Raimondo da Tolosa di Francia, passando per la Spagna fece visita al santuario di Montserrat e qui davan…
www.santiebeati.it/dettaglio/93843

Beati DOMENICO DI SAN PIETRO E PIETRO DE ALOS   Mercedari
Esempio di vita dedita tutta al Signore, i Beati Domenico di San Pietro e Pietro de Alos, mercedari redentori, vennero inviati in Africa per redimere, liberarono 187 schiavi dal du…
www.santiebeati.it/dettaglio/94139

Beato PIETRO PETRONI   Certosino
Siena, 1311 – 1361
www.santiebeati.it/dettaglio/95903

Beata MARIA TERESA DEMJANOVICH   Vergine
Bayonne, New Jersey, Stati Uniti d’America, 26 marzo 1901 – Elizabeth, New Jersey, Stati Uniti d’America, 8 maggio 1927
Teresa Demjanovich, nata negli Stati Uniti da genitori emigrati dalla Slovacchia, aspirava diventare monaca carmelitana, ma le fu impedito da problemi alla vista e dal dover assist…
www.santiebeati.it/dettaglio/96265

Beato GIOVANNI VICI DA STRONCONE   Francescano
† Lucera, Foggia, 8 maggio 1418
www.santiebeati.it/dettaglio/96678

BEATA VERGINE MARIA DELLO STERPETO
www.santiebeati.it/dettaglio/92036

0

Santo del Giorno 7 Maggio dalla web radio

Tags: ,
0

Dalla web Tv video Santo del Giorno 1 Maggio

0

Santo del Giorno 28 Febbraio 2016

Beato Daniele Alessio Brottier Sacerdote

28 febbraio

La Ferté-Saint-Cyr, Blois, Francia, 7 settembre 1876 – Parigi, 28 febbraio 1936

Daniele Alessio Brottier è ricordato per il suo impegno nella missione, nell’apostolato tra i militari e per l’aiuto agli orfani. Nato nel 1876 a La Ferté-Saint Cyr, diocesi di Blois, in Francia, entrò in Seminario nel 1890 e divenne prete a 23 anni nel 1899. Nel 1902 entrò come novizio nella congregazione dello Spirito Santo ad Orly, l’anno seguente emise i voti religiosi e partì quasi subito per il Senegal, allora colonia francese , ma rientrò dopo soli tre anni per motivi di salute. Ripresosi tornò nuovamente nel paese africano, ma i problemi di salute lo costrinsero a tornare definitivamente in patria. Allora, in Francia, fondò l’opera «Souvenir Africain», allo scopo di costruire la cattedrale di Dakar. Cappellano militare nella Prima Guerra mondiale, fondò l’Unione nazionale combattenti e l’Opera degli orfani apprendisti. Morì nel 1936. È stato beatificato da Giovanni Paolo II nel 1984. (Avvenire)

Martirologio Romano: Presso Parigi in Francia, beato Daniele Brottier, sacerdote della Congregazione dello Spirito Santo, che si dedicò alla realizzazione di un’opera per gli orfani.

in santiebeati.it