Crea sito

USA: SI DIMETTE IL CAPO DI GABINETTO DEL PENTAGONO

ansa

KEVIN SWEENEY, ‘È IL MOMENTO DI TORNARE AL SETTORE PRIVATO’ l Pentagono perde un altro pezzo, il suo capo di gabinetto, Kevin Sweeney, rimasto a fianco del segretario alla difesa per due anni. ‘Ho deciso che è giunto il momento di presentare le dimissioni per tornare al settore privato’, ha affermato in un breve comunicato. Sweeney, contrammiraglio, a riposo dal 2014, è stato alle dirette dipendenze del segretario alla difesa James Mattis, che lo scorso 20 dicembre ha dato le dimissioni in seguito alla decisione del presidente Donald Trump di avviare il ritiro delle truppe Usa dalla Siria.