Crea sito

Allegri, Olympiacos da non sottovalutare

Non possiamo assolutamente sottovalutare l’Olympiacos, non siamo in grado. Le partite di Champions sono tutte difficili”. Allegri assicura la massima concentrazione della Juventus nella sfida con i greci, secondo impegno del girone di Champions. “In Europa tutte le squadre giocano fino alla fine – è il monito dell’allenatore -.
Loro sono veloci, in campo aperto sanno far male. Inoltre a noi serve un solo risultato, la vittoria, visto che abbiamo iniziato con il ko di Barcellona. Bisogna iniziare a vincere altrimenti il girone si complica”. L’assenza dell’infortunato Howedes e il mancato inserimento di Lichsteiner nella lista Uefa costringe Allegri a scegliere tra Sturaro e Barzagli per il ruolo di terzino destro. “O gioca Sturaro terzino e Barzagli centrale o Barzagli sulla fascia e Benatia centrale – dice -. Marchisio è ancora fuori, Khedira è tornato da poco e non è ancora al meglio. Se non succede nulla stanotte giocheranno Pjanic e Matuidi. In attacco? Non ho ancora deciso quali saranno i 4”.

ansa