Crea sito

Reggio Emilia: quattro giorni dedicati a Nelson Mandela

Nelson Mandela con una giovanissima Antonella Spaggiari

Nelson Mandela con una giovanissima Antonella Spaggiari

REGGIO EMILIA – In occasione del ventennale della liberazione del Sudafrica dal regime dell’apartheid, la città celebra Nelson Mandela e il nuovo governo sudafricano.
Un’amicizia che si rinnova, quella tra il paese africano e Reggio Emilia, con il Comune e il tavolo Reggio Africa impegnati il prossimo 10 maggio a celebrare il ventennale dell’insediamento di Mandela a presidente del Sudafrica. L’omaggio ha un significato particolare dopo che la Città del Tricolore fu l’unica città italiana invitata a assistere all’evento nel 1994.

Una quattro giorni per ricordare Mandela: il programma
Da mercoledì 7 a sabato 10 maggio verranno promossi diversi appuntamenti sul territorio, non soltanto per celebrare la figura di Nelson Mandela ma per rinnovare l’impegno di Reggio Emilia con i popoli dell’Africa Australe (Mozambico, Sudafrica, Namibia, Zambia in particolare).
In particolare, in questi giorni sarà in città mons. Matteo Zuppi, vescovo vicario della diocesi di Roma ed esponente di primo piano della comunità di Sant’Egidio e della cooperazione con l’Africa. Domani alle 21 alla sala Reggio Africa dei chiostri di San Domenico in via Dante si terrà l’incontro promosso da Arci Solidarietà sul tema “il ruolo della società civile e delle comunità nei percorsi di pace e riconciliazione”. Zuppi è stato uno dei fautori degli accordi di pace del Mozambico e nel corso degli anni ha collaborato con Mandela e altri leader sudafricani in progetti di riconciliazione e pace nei paesi africani. Lo scorso 10 dicembre ha celebrato la cerimonia nazionale dedicata alla figura di Nelson Mandela promossa dall’ambasciata del Sudafrica in Italia. L’8 maggio Zuppi incontrerà gli studenti della scuola primaria IV Novembre di Gavasseto, che da anni è gemellata con la Unidade di Pemba (Mozambico).
Venerdì 9 maggio alle 15 appuntamento aperto al pubblico alla sala Reggio Africa ai chiostri di San Domenico per organizzare il Nelson Mandela International Day che si terrà venerdì 18 luglio. La città di Reggio Emilia aderisce per il secondo anno alla giornata internazionale indetta dall’Onu e per l’occasione si raccoglieranno proposte e disponibilità di enti, associazioni e cittadini che vogliono mettere un po’ del proprio tempo a disposizione per celebrare Nelson Mandela.
Sabato 10 maggio verrà promosso dalla band reggiana dei Tokio il progetto “Biko-Mandela”, il cui fine è di creare scambi interculturali tra giovani del nostro territorio e del Sudafrica. I “Tokio” hanno arrangiato Biko, il brano di Peter Gabriel dedicato al leader sudafricano ucciso in carcere nel 1977 e che avviò la campagna internazionale di boicottaggio del regime. Per maggiori informazioni su tutti gli appuntamenti consultare il sito www.municipio.re.it/reggioafrica