Preghiera e liturgia nella chiesa di S. Stefano

Lunedì  ore 19 S. Messa

Martedì dalle 18 alle 19 laboratorio di clownerie.

Venerdì
Dalle ore 15 alle ore 19 Adorazione Eucaristica
ore 18,30 S. Rosario Ore 19 S. Messa

Sabato ore 19 S. Messa festiva anticipata
Domenica ore 10 S. Messa

Mensa Caritas in S. Stefano: 

ogni giorno dalle 10:30 alle 12:30.

 

Nella festa di S. Stefano invito a visitare la chiesa di S. Stefano in centro a Reggio Emilia

Chiesa di Santo Stefano

E’ una delle chiese cittadine di più antica fondazione. Già citata nell’XI secolo come chiesa dei Templari, la chiesa, situata a sud della via Emilia, si trovava in epoca medioevale nei sobborghi della città e in quella rinascimentale dentro le mura.

Veduta del porticato esterno
Veduta del porticato esterno

Dal 1161 vi era annesso un ospedale sempre appartenente ai Cavalieri Templari. Alla soppressione della Congrega, avvenuta nel 1312 , S. Stefano passava ai Cavalieri di Malta fino al 1796 e da questi affidata prima a sacerdoti secolari, poi sul finire del sec. XVII ai Minimi di San Francesco di Paola. Nel 1794 vi giunsero i Carmelitani Calzati che la ristrutturarono in parte: fu rifatta l’abside a pianta poligonale con ampie finestrature. Nel 1953, durante i restauri della chiesa, vennero messe in luce le antiche colonne, prima ricoperte dai pilastri.

Gesù Maestro e un angelo, inizi XII sec|...
Gesù Maestro e un angelo, inizi XII sec.

E’ ricca di testimonianze di diverse epoche. Per tre lati circondata da un porticato quattrocentesco a tutto sesto ha una facciata medievale in parte coperta da strutture dei secoli successivi.

Tracce di affreschi, XV-XVI sec.
Tracce di affreschi, XV-XVI sec.

Le costruzioni posteriori annesse all’edificio hanno reso difficile avere un’idea chiara della struttura primigenia della chiesa. Le tre belle monofore sui fianchi e una serie di archetti (inizio XII sec.) dell’antica chiesa, per esempio, sono visibili soltanto accedendo dai solai della canonica.
All’interno sono da notare: nella colonna fra la terza cappella e il coro, l’ultimo capitello superstite della chiesa medievale con bassorilievi raffiguranti Gesù e un angelo, i bei affreschi cinquecenteschi sulla campata destra e il bel coro ligneo, la tela di Alessandro Tiarini “Madonna che porge il Bambino a San Felice da Cantalice” (XVII sec.) . Di notevole interesse anche i paliotti in scagliola che decorano gli altari.

Ignoto reggiano, Santo Stefano tra due m|...

Ignoto reggiano, Santo Stefano tra due martiri, XVII sec.

Cappella di Santo Stefano
Cappella di Santo Stefano

Altare in legno intagliato e argentato, |...
Altare in legno intagliato e argentato, artigianato reggiano, prima metà XVIII sec.

Fonte: https://girareggio.comune.re.it/

Bottega diocesana di Caritas e Centro Missionario in Santo Stefano a Reggio Emilia

Potrebbe essere un'immagine raffigurante albero e il seguente testo "LA BOTTEGA DEL REGALO SOLIDALE 当"

Da mercoledì 1 a venerdì 24 dicembre, da lunedì a sabato dalle 9 alle 12.30, gli uffici pastorali saranno presenti in via Emilia Santo Stefano 30/A (angolo Chiesa di Santo Stefano), nella “Bottega del regalo solidale”. Sarà un luogo dove poter incontrare gli operatori degli uffici diocesani, che saranno contenti di scambiare due chiacchiere, raccontare chi sono e in che cosa consiste il loro lavoro. Nella Bottega infatti troveranno spazio tutti i materiali relativi alle attività e ai progetti dei nostri uffici.

Ti piacerebbe sapere cosa sono le mense diffuse? In cosa consiste l’accoglienza nelle Locande Caritas? Come stanno i nostri missionari in Brasile, in Amazzonia e nelle altre missioni? Di cosa si occupa l’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro? Come vengono coinvolti i servizio civilisti nelle nostre realtà? Come funziona l’Ambulatorio Caritas di via Adua?

Ogni giorno verrai informato, attraverso i canali social di Caritas, @missioni_re Centro Missionario, @redazionelaliberta La Libertà e degli altri Uffici Pastorali, della presenza di alcuni di noi che saranno a tua disposizione per qualsiasi informazione e per due chiacchiere informali.

Inoltre ti offriamo la possibilità, per questo Natale, di fare dei regali solidali, sostenendo le attività e i progetti promossi dagli uffici pastorali. Puoi offrire un pranzo in una delle mense diffuse, una notte in locanda, un’adozione scolastica in Madagascar o in Brasile, una visita medica o un esame strumentale presso il nostro Ambulatorio.

Dalla Pagina Facebook “caritasre”

Venerdì 16 Luglio 2021 Festa della Madonna del Carmine in S. Stefano a Reggio Emilia

Programma Venerdì 16 Luglio 2021 Festa della Madonna del Carmine in S. Stefano a Reggio Emilia 

Ore 10,30 S. Messa con preghiera di consacrazione

Dalle ore 15 alle 18 Adorazione Eucaristica

Alle 18,45 Recita dell’Inno Akatistos

Ore 19 S. Messa Solenne

presieduta da don Gianni Manfredini

Confessioni: ore 9-12 e 15-18.30.

Durante tutta la giornata sarà possibile rinnovare l’iscrizione!