Crea sito

Santo del giorno 31 Dicembre 2020

La libertà, dono prezioso da curare con saggezza

L a libertà è un dono prezioso che va gestito e curato con saggezza, perché cresca e possa essere condiviso: chiudere l’anno con un santo, Silvestro I, che ebbe proprio il compito di farsi carico di “amministrare” la libertà finalmente trovata per la Chiesa dopo l’epoca delle persecuzioni ci ricorda di vivere il tempo che verrà con gratitudine e responsabilità. Prete romano, Silvestro fu Papa dopo l’africano Milziade, al quale succedette nel 314, trovandosi a cercare di contenere, per quel che poteva, l’enorme influenza dell’imperatore Costantino anche sulle questioni interne della Chiesa per 21 anni, fino alla morte nel 335. Finita l’era dei martiri della persecuzione anticristiana dell’impero romano, Silvestro, fu tra i primi testimoni della fede ai quali venne attribuito il titolo di “Confessore della fede”.

Altri santi. Santa Colomba di Sens, vergine e martire (III sec.); san Barbaziano di Ravenna, sacerdote ( V sec.).

Letture. 1Gv 2,18–21; Sal 95; Gv 1,1–18.

Ambrosiano. Mi 5,2–4a; Sal 95 (96); Gal 1,1–5; Lc 2,33–35.