STUDIO, IL SOMMERSO DELL’IRPEF VALE 119 MILIARDI

ansa

‘SI SPENDE IL 17,5% IN PIÙ DI QUANTO SI GUADAGNA’ L’economia sommersa non dichiarata dalle persone fisiche ammonta in Italia a circa 119 miliardi di euro. Emerge da uno studio dell’Università della Tuscia, che ha esaminato dati delle dichiarazioni dei redditi relative al 2017, confrontandoli con i consumi delle famiglie nello stesso anno. Esiste, rileva l’indagine, un divario del 17,5% tra il reddito disponibile degli italiani ed i loro consumi. In pratica il valore del sommerso Irpef è 5 volte superiore ai 23 miliardi che servono per evitare gli aumenti Iva. 

Precedente MENO CENERE DALL'ETNA, PARZIALE RIAPERTURA SPAZIO AEREO Successivo RAPINA IN CENTRO SCOMMESSE NEL NAPOLETANO, UN FERITO