Crea sito

Sono Chiesa anch’io. Il ruolo dei laici e il rinnovamento

Nonostante se ne parli sempre di più, i laici mantengono un ruolo marginale all’interno dell’ordinamento della Chiesa cattolica, che si identifica pienamente con i chierici. La partecipazione dei laici alla vita della Chiesa è una partecipazione tutt’al più vicaria ma mai piena e consapevole come invece avrebbe voluto lo stesso Concilio Vaticano II. Eppure la forma di Chiesa che conosciamo e che sembra così difficile da riformare (pensiamo solo al grande dibattito interrotto su un maggiore coinvolgimento e partecipazione delle donne) non è l’unica forma che sia mai esistita. In questo saggio, don Ubaldo Cortoni, monaco camaldolese e storico della Chiesa, dimostra come, attraverso lo studio attento delle fonti storiche e attraverso una rivalutazione priva di pregiudizi degli stessi movimenti ereticali, sia possibile rinvenire nel passato della Chiesa alcune soluzioni a problemi che sembrano invece nuovi e inattesi: dal rapporto tra laici e clero, al ministero delle donne, dalla pluralità della riflessione teologica alla compresenza di forme liturgiche diverse.

Sono Chiesa anch’io. Il ruolo dei laici e il rinnovamento >>> scheda online

Sono Chiesa anch'io. Il ruolo dei laici e il rinnovamento Titolo Sono Chiesa anch’io. Il ruolo dei laici e il rinnovamento
Autore Cortoni Claudio U.
Prezzo
Sconto 20%
€ 8,00
(Prezzo di copertina € 10,00 Risparmio € 2,00)
Dati 2013, 78 p., brossura