Crea sito

Se in parrocchia s’impara a fare il dj

Nell’oratorio di via Lagustena ha preso il via un corso per diventare dj: lo ha organizzato don Fiscer, prete con la passione per la musica

Genova – Alla consolle… don Roberto Fiscer: il viceparroco di San Francesco d’Albaro ha inaugurato con un’esibizione il corso gratuito per disc-jockey organizzato nell’oratorio di via Lagustena con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla musica e al mondo della notte con messaggi positivi.

Del resto, la passione per la musica ha sempre accompagnato il 37enne don Fiscer: da giovane lavorava come dj sulle navi da crociera, e dopo aver indossato l’abito talare ha allestito una discoteca sulla spiaggia di Arenzano, dove era parroco; in via Lagustena, invece, ha dato vita alla prima Web-radio della Diocesi di Genova.

Il corso gratuito per dj (che sarà seguito da uno di giornalismo) si svolgerà sino a giugno, tutti i martedì dalle 17 alle 19 con due docenti d’eccezione, i dj genovesi Giovanni Carrara e Federico Pincin.

ilsecoloxix © Riproduzione riservata