Reggio Emilia. Preghiera ecumenica per oggi pomeriggio davanti al bar di Stefania

La città di Reggio nei giorni scorsi è stata sconvolta da orribile omicidio di una giovane cinese mentre stava lavorando al suo bar.  Si faceva chiamare Stefania dai reggiani e, battezzata nella fede cristiana, apprezzava amicizia dei cattolici. Questi amici hanno promosso un momento di preghiera ecumenica per domani pomeriggio davanti al bar di Stefania. Ne ho accennato stamattina a Messa, vi trasmetto loro invito fatto alle comunità più vicine (la parrocchia di Santo Stefano dista poche case). Penso sia una testimonianza solidale importante, che richiede almeno il nostro pensiero e la nostra preghiera, se non possiamo o non ci sentiamo di essere presenti.
Buona settimana, d. Daniele
Ci incontreremo a pregare insieme  per Hui Zhou, la sua famiglia, per la pace e per la giustizia, LUNEDÌ 12 AGOSTO alle ore 17 presso il bar in cui la nostra sorella di 25 anni è stata uccisa. Il bar Moulin Rouge è in Via XX Settembre, 6. Guiderà la preghiera don Pietro Sun, cappellano per la comunità cattolica cinese di Reggio Emilia.
Precedente Messaggio del vescovo Massimo Camisasca: DON GAETANO INCERTI, 100 ANNI, MOSTRA QUANTO E’ BELLA LA VITA DEL PRETE! Successivo Regione Emilia Romagna. Corsi di formazione a sostegno dell'inclusione