Reggio Emilia OMICIDIO DI UNA BARISTA CINESE, IL RICERCATO SI COSTITUISCE

ansa

UOMO LATITANTE DA 10 GIORNI, SI E’ CONSEGNATO AI CARABINIERI Si è costituito ai carabinieri Hicham Boukssid, 34 anni, ricercato da dieci giorni per l’omicidio, avvenuto a Reggio Emilia, della barista cinese Hui ‘Stefania’ Zhou. La ragazza, 25 anni, era stata uccisa a coltellate nel bar in cui lavorava nella periferia della città emiliana nel pomeriggio dell’8 agosto. Un omicidio che, secondo testimonianze, è avvenuto nel giro di pochi minuti. La vittima era dietro al bancone a servire alcuni clienti quando intorno alle 18 l’uomo è entrato nel bar e l’ha colpita. Poi la fuga. Il movente del delitto è ancora da chiarire.

Precedente Omicidio al Moulin Rouge: il killer si fa chiamare Cicatrice, perlustrate ancora le Reggiane Successivo INCENDIO A GRAN CANARIA, PIU' DI 8MILA EVACUATI