Crea sito

Raimondo de Peñafort santo del 7 Gennaio 2014

Raimondo  de Peñafort

Giurista esperto a servizio della Parola
Terzo superiore generale dei Domenicani, san Raimondo de Peñafort visse una vita al sevizio della Parola e della predicazione, distinguendosi per il suo rigore e la profonda conoscenza della materia giuridica. Nato in Catalogna nel 1175 studiò a Barcellona e poi a Bologna. Di ritorno in Spagna divenne canonico della Cattedrale ma nel 1222 si fece domenicano nel nuovo convento cittadino dell’Ordine fondato da pochi anni. L’anno dopo aiutò Pietro Nolasco a fondare i Mercedari per il riscatto degli schiavi. Il Papa, poi, gli affidò il riordino degli atti pontifici emanati in materia dogmatica e disciplinare. Nel 1238 divenne generale dei Domenicani, girando l’Europa per dare sostegno ai confratelli. Morì a Barcellona nel 1275.
Altri santi. San Crispino I, vescovo (V sec.); beato Matteo Guimerà di Agrigento, vescovo (1376-1450).
Letture. 1 Gv 3,22-4,6; Sal 2; Mt 4,12-17.23-25.
Ambrosiano. Ct 1,1;3,6-11; Sal 44; Lc 12,34-44.