Polonia In ricordo delle vittime della Shoah. La marcia dei vivi ad Auschwitz

L’Osservatore Romano 

«Non sono mai stato in un altro posto dove la crudeltà era — come qui ad Auschwitz — all’ordine del giorno». Le parole del patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I, sono risuonate tristemente nell’ex campo di sterminio nazista, dove migliaia di persone hanno partecipato ieri alla «Marcia dei vivi», per commemorare le vittime della Shoah, nel giorno che Israele dedica alla tragedia vissuta dagli ebrei.

Be Sociable, Share!
Precedente Vaticano Amazzonia, il Papa: l’industria mineraria rispetti le comunità aborigene Successivo Vertice in Etiopia tra le parti coinvolte nella guerra civile. Per attuare l’accordo di pace in Sud Sudan