Crea sito

Più Europa nell’interesse di tutti

Il ruolo cruciale negli equilibri economici e di sicurezza internazionali svolto dall’Unione europea è stato sottolineato dal presidente del Consiglio dei ministri italiano, Mario Monti, nel suo intervento all’Assemblea generale delle Nazioni Unite. In particolare, Monti ha affermato che non si può sottovalutare l’importanza delle misure adottate dall’Europa per rafforzare la governance e l’integrazione fiscale. Secondo Monti, attraverso le crisi “gli europei si sono accorti di quanto siano integrati i loro interessi e di quanto siano interdipendenti le loro economie”. Tuttavia, quanto sta accadendo in alcuni Paesi del vecchio continente dimostra come la situazione permanga critica.
Le incertezze della Spagna riguardo all’opportunità o meno di chiedere aiuti internazionali ha avuto ieri un effetto negativo sulle Borse europee, con bruschi cali dei principali listini, oggi peraltro in recupero. Il Governo spagnolo vara intanto una finanziaria da 39 miliardi euro, per correggere i conti pubblici del 2013. Per quanto riguarda la Grecia, dove anche ieri le proteste sono sfociate in disordini di piazza, la coalizione che appoggia il Governo di Antonis Samaras dovrà pronunciarsi su un nuovo pacchetto di austerità da 3,5 miliardi, ritenuti necessari per sbloccare gli oltre trentuno miliardi di aiuti internazionali.

(©L’Osservatore Romano 28 settembre 2012)