Papa all’Angelus: Gesù non risolve magicamente problemi, ci rende forti

Quando le cose vanno male, anche se è difficile reagire, bisogna uscire da se stessi e seguire il Signore, che ci rende forti, ci tira fuori dalle “sabbie mobili” per tendere la mano ed alzare lo sguardo verso chi ci ama davvero. Così il Papa all’Angelus in Piazza San Pietro, riflettendo sull’odierno Vangelo di Matteo in cui Gesù dice: “Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro”.

da Radio Vaticana

Be Sociable, Share!
Precedente Il card. Sandri in Ucraina con il messaggio di pace di Papa Francesco Successivo Presentato "Lab.Ora": mille giovani per il futuro dell'Italia